Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 108

Sulla via di Damasco

Sulla via di Damasco

SAI chi è quell’uomo per terra? È Saulo. Ricordi? Era lui che teneva i mantelli di coloro che lapidavano Stefano. Guarda quella luce sfolgorante! Cosa succede?

Dopo l’uccisione di Stefano, Saulo è a capo di quelli che ricercano i seguaci di Gesù per far loro del male. Entra in una casa dopo l’altra, li trascina fuori e li getta in prigione. Molti discepoli fuggono in altre città, e lì cominciano a dichiarare la “buona notizia”. Saulo a sua volta va in altre città in cerca dei seguaci di Gesù. Ora è diretto a Damasco, ma lungo la strada gli accade questa cosa sorprendente:

All’improvviso una luce dal cielo sfolgora intorno a Saulo ed egli cade a terra, come vediamo qui. Poi una voce dice: ‘Saulo, Saulo, perché mi fai del male?’ Gli uomini che accompagnano Saulo vedono la luce e odono il suono della voce, ma non riescono a capire le parole.

‘Chi sei, Signore?’, chiede Saulo.

‘Io sono Gesù, al quale tu fai del male’, dice la voce. Gesù dice questo perché quando Saulo fa del male ai seguaci di Gesù, Gesù se ne addolora come se il male fosse fatto a lui stesso.

Saulo ora chiede: ‘Cosa devo fare, Signore?’

‘Alzati e va a Damasco’, dice Gesù. ‘Lì ti sarà detto ciò che dovrai fare’. Quando si alza e apre gli occhi, Saulo non riesce a vedere nulla. È cieco! Allora gli uomini che sono con lui lo prendono per mano e lo accompagnano a Damasco.

Intanto Gesù dice a un suo discepolo che è a Damasco: ‘Alzati, Anania. Va sulla strada chiamata Diritta. In casa di Giuda chiedi di un uomo di nome Saulo. L’ho scelto perché divenga un mio speciale servitore’.

Anania ubbidisce. Giunto da Saulo, pone le mani su di lui e dice: ‘Il Signore mi ha mandato affinché tu veda di nuovo e sia pieno di spirito santo’. Subito dagli occhi di Saulo cadono come delle scaglie, ed egli ci vede di nuovo.

Saulo è impiegato in modo potente per predicare a persone di molte nazioni. Diviene noto come l’apostolo Paolo, del quale impareremo molte altre cose. Ma prima vediamo quale compito Dio affida a Pietro.