Il terzo giorno dopo la sua morte Gesù fu risuscitato. Quel giorno apparve ai suoi seguaci in cinque diverse occasioni. Per 40 giorni Gesù continuò ad apparire loro. Poi, mentre alcuni suoi discepoli guardavano, Gesù ascese al cielo. Dieci giorni dopo Dio versò spirito santo sui seguaci di Gesù in attesa a Gerusalemme.

In seguito i nemici di Dio fecero gettare gli apostoli in prigione, ma un angelo li liberò. Il discepolo Stefano fu lapidato dagli oppositori. Ma Gesù scelse uno di questi oppositori come suo speciale servitore, ed egli divenne l’apostolo Paolo. Tre anni e mezzo dopo la morte di Gesù, Dio mandò l’apostolo Pietro a predicare a Cornelio, che non era ebreo, e alla sua famiglia.

Circa 13 anni dopo, Paolo iniziò il suo primo viaggio missionario. Durante il suo secondo viaggio, Timoteo si unì a lui. Come vedremo, Paolo e i suoi compagni di viaggio ebbero molte esperienze emozionanti servendo Dio. Infine Paolo fu imprigionato a Roma. Due anni dopo fu liberato, ma poi fu arrestato di nuovo e ucciso. Gli avvenimenti della PARTE VII si svolsero in un periodo di circa 32 anni.