Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 87

Il piccolo Gesù nel tempio

Il piccolo Gesù nel tempio

OSSERVA il ragazzino che parla con questi anziani. Essi sono maestri nel tempio di Dio a Gerusalemme. E il ragazzo è Gesù. È cresciuto un bel po’. Ora ha 12 anni.

I maestri si meravigliano che Gesù sappia tante cose di Dio e della Bibbia. Ma perché Giuseppe e Maria non sono qui anche loro? Dove si trovano? Vediamo.

Ogni anno Giuseppe porta la famiglia a Gerusalemme per una speciale celebrazione chiamata Pasqua. Da Nazaret a Gerusalemme il viaggio è lungo. A quei tempi non esistevano né treni né automobili. La maggioranza va a piedi, e ci vogliono quasi tre giorni per arrivare a Gerusalemme.

Giuseppe ha ora una famiglia numerosa. Ci sono fratelli e sorelle più piccoli di Gesù, e bisogna badare a loro. Ebbene, quest’anno Giuseppe e Maria, con i bambini, hanno iniziato il lungo viaggio di ritorno a Nazaret. Pensano che Gesù sia con altri che viaggiano insieme. Ma quando si fermano, alla fine della giornata, non riescono a trovare Gesù. Lo cercano fra i parenti e gli amici, ma non è con loro! Allora tornano a Gerusalemme a cercarlo.

Infine trovano Gesù qui con i maestri. Li sta ascoltando e fa loro domande. E tutti sono stupiti vedendo quanto Gesù sia sapiente. Ma Maria dice: ‘Figlio, perché ci hai fatto questo? Tuo padre ed io non ti trovavamo ed eravamo molto preoccupati’.

‘Perché dovevate andare in cerca di me?’, risponde Gesù. ‘Non sapevate che io devo essere nella casa del Padre mio?’

A Gesù piace stare dove può imparare intorno a Dio. Non dovremmo anche noi pensarla così? Tornato a Nazaret, Gesù andava ogni settimana alle adunanze per l’adorazione. Poiché stava sempre attento, imparava molte cose dalla Bibbia. Cerchiamo di imitare l’esempio di Gesù.