Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 97

Gesù viene come Re

Gesù viene come Re

POCO tempo dopo aver guarito i due mendicanti ciechi, Gesù giunge a un piccolo villaggio presso Gerusalemme. Dice a due suoi discepoli: ‘Entrate nel villaggio e troverete un asinello. Scioglietelo e portatemelo’.

Gli portano l’asinello, e Gesù vi monta sopra. Si dirige verso Gerusalemme, che si trova a breve distanza. Quando si avvicina alla città, gli esce incontro una grande folla. Quasi tutti si tolgono i mantelli e li stendono sulla strada. Altri tagliano rami dalle palme. Stendono anche questi sulla strada e gridano: ‘Dio benedica il Re che viene nel nome di Geova!’

Molto tempo fa in Israele i nuovi re, per mostrarsi al popolo, entravano a Gerusalemme cavalcando un asinello. È proprio ciò che fa Gesù. E queste persone mostrano di volere che Gesù sia il loro re. Ma non tutti lo vogliono. Possiamo capirlo da quello che accade quando Gesù va nel tempio.

Nel tempio Gesù guarisce ciechi e zoppi. Vedendo ciò, i bambini levano grida di lode a Gesù. Ma questo fa adirare i sacerdoti, che dicono a Gesù: ‘Senti cosa stanno dicendo i bambini?’

‘Sì’, risponde Gesù, ‘lo sento. Non avete mai letto nella Bibbia: “Dalla bocca dei bambini Dio trarrà lode”?’ Perciò i bambini continuano a lodare il Re costituito da Dio.

Vogliamo essere come quei bambini, non è vero? Forse alcuni cercheranno di farci smettere di parlare del Regno di Dio. Ma noi continueremo ugualmente a parlare ad altri delle cose meravigliose che Gesù farà per gli uomini.

Quando Gesù era sulla terra non era tempo che cominciasse a regnare. Quando sarebbe venuto questo tempo? I discepoli di Gesù volevano saperlo. Lo leggeremo nel prossimo racconto.