Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 51

Rut e Naomi

Rut e Naomi

NELLA Bibbia troverai un libro chiamato Rut. È la storia di una famiglia vissuta al tempo in cui in Israele vi erano i giudici. Rut è una giovane donna del paese di Moab; non fa parte della nazione di Dio, Israele. Ma avendo conosciuto il vero Dio, Geova, Rut lo ama moltissimo. Naomi è una donna più anziana che ha aiutato Rut a conoscere Geova.

Naomi è un’israelita. Lei, il marito e i due figli si trasferirono nel paese di Moab in un tempo in cui in Israele c’era poco da mangiare. Poi un giorno il marito di Naomi morì. In seguito i figli di Naomi sposarono due ragazze moabite, Rut e Orpa. Ma circa 10 anni dopo i due figli di Naomi morirono. Come erano tristi Naomi e le due nuore! Che avrebbe fatto ora Naomi?

Un giorno Naomi decide di fare il lungo viaggio per tornare al suo popolo. Rut e Orpa desiderano restare con lei e perciò l’accompagnano. Ma a un certo punto mentre sono in cammino Naomi si rivolge alle giovani e dice: ‘Tornate a casa dalle vostre mamme’.

Naomi le saluta con un bacio. Allora esse cominciano a piangere, perché vogliono tanto bene a Naomi. Dicono: ‘No! Verremo con te dal tuo popolo’. Ma Naomi risponde: ‘Dovete tornare, figlie mie. A casa vostra starete meglio’. Così Orpa prende la via del ritorno. Rut invece rimane.

Naomi si rivolge a lei e dice: ‘Orpa se n’è andata. Va anche tu a casa con lei’. Ma Rut risponde: ‘Non cercare di costringermi a lasciarti! Fammi venire con te. Dove andrai tu andrò io, e dove abiterai tu abiterò io. Il tuo popolo sarà il mio popolo, e il tuo Dio sarà il mio Dio. Dove tu morirai io morirò, e lì sarò sepolta’. Quando Rut dice questo, Naomi non cerca più di farla tornare a casa.

Infine le due donne giungono in Israele, e lì si sistemano. Subito Rut comincia a lavorare nei campi, perché è il tempo della raccolta dell’orzo. Un uomo di nome Boaz le permette di raccogliere orzo nei suoi campi. Sai chi era la madre di Boaz? Era Raab della città di Gerico.

Un giorno Boaz dice a Rut: ‘Ho sentito parlare di te e di come sei stata buona con Naomi. So che hai lasciato tuo padre e tua madre e il tuo paese e sei venuta a vivere tra un popolo che prima non conoscevi. Geova sia buono con te!’

Rut risponde: ‘Sei molto gentile con me, signore. Il modo amorevole in cui mi hai parlato mi ha fatto star meglio’. Rut piace molto a Boaz, e poco tempo dopo si sposano. Come ne è felice Naomi! Ma Naomi è ancor più felice quando Rut e Boaz hanno il loro primo figlio, Obed. In seguito Obed diviene il nonno di Davide, sul quale impareremo molte cose più avanti.

Libro biblico di Rut.

Per saperne di più

STORIE BIBLICHE A FUMETTI

Rut è un’amica leale

Anche se non era un’israelita, grazie alla sua lealtà ottenne il favore di Dio e una straordinaria benedizione.