Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 46

Le mura di Gerico

Le mura di Gerico

CHE cosa fa cadere le mura di Gerico? Sembra siano state colpite da una grossa bomba. Ma a quei tempi le bombe non esistevano; non esistevano nemmeno i cannoni. Si tratta di un altro miracolo di Geova! Apprendiamo come accadde.

Ascolta cosa dice Geova a Giosuè: ‘Tu e i tuoi guerrieri dovete marciare intorno alla città. Marciate intorno ad essa una volta al giorno per sei giorni. Portate con voi l’arca del patto. Sette sacerdoti devono camminare dinanzi ad essa e suonare i corni.

‘Il settimo giorno dovete marciare intorno alla città sette volte. Poi suonate a lungo i corni, e tutti lancino un grande grido di guerra. E le mura crolleranno!’

Giosuè e il popolo fanno ciò che Geova dice. Mentre marciano, tutti tacciono. Nessuno dice una parola. Non si ode altro che il suono dei corni e il calpestio dei piedi. Dentro Gerico i nemici del popolo di Dio dovevano aver paura. E vedi quella corda rossa che pende da una finestra? Di chi è quella finestra? Sì, Raab ha fatto ciò che le hanno detto le due spie. Tutta la sua famiglia è lì dentro con lei e osserva.

Infine, il settimo giorno, dopo che hanno marciato sette volte intorno alla città, suonano i corni, i guerrieri urlano e le mura cadono. Poi Giosuè dice: ‘Uccidete tutti nella città e bruciatela. Distruggete ogni cosa, tranne gli oggetti di argento, oro, rame e ferro, che darete al tesoro della tenda di Geova’.

Alle due spie Giosuè dice: ‘Entrate nella casa di Raab e fate uscire lei e tutta la sua famiglia’. In tal modo vengono salvati, come le spie avevano promesso a Raab.

Per saperne di più

STORIE BIBLICHE A FUMETTI

Raab segue le istruzioni

Una famiglia sopravvisse quando le mura di Gerico caddero.