Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 11

Il primo arcobaleno

Il primo arcobaleno

SAI quale fu la prima cosa che fece Noè quando uscì dall’arca con la sua famiglia? Fece un’offerta o dono a Dio. Puoi vederlo far questo nella figura qui sotto. Noè offrì in dono questi animali per ringraziare Dio di aver salvato la sua famiglia dal diluvio universale.

Pensi che Geova abbia gradito quel dono? Certo. E per questo promise a Noè che non avrebbe mai più distrutto il mondo con un diluvio.

Presto la terra fu tutta asciutta, e Noè e la sua famiglia cominciarono una nuova vita fuori dell’arca. Dio li benedisse e disse loro: ‘Dovete avere molti figli, e crescere di numero fino a riempire la terra’.

Ma in seguito, sentendo parlare del diluvio universale, qualcuno avrebbe potuto temere che un simile diluvio si ripetesse. Allora Dio diede qualcosa che avrebbe ricordato agli uomini la sua promessa di non inondare mai più l’intera terra. Sai cosa diede per ricordarglielo? L’arcobaleno.

Spesso, quando il sole splende dopo la pioggia, si vede nel cielo un arcobaleno. Gli arcobaleni possono avere molti bei colori. Ne hai mai visto uno? Vedi quello nella figura?

Ecco ciò che Dio disse: ‘Prometto che mai più distruggerò tutti gli uomini e gli animali con un diluvio. Metto il mio arcobaleno nelle nuvole. E quando l’arcobaleno apparirà, io lo vedrò e ricorderò la mia promessa’.

Così, quando vedi un arcobaleno, cosa dovresti ricordare? La promessa di Dio di non distruggere mai più il mondo con un diluvio universale.

Per saperne di più

LA TORRE DI GUARDIA

Noè fu salvato insieme alla sua famiglia

Come fecero Noè e la sua famiglia a salvarsi mentre l’umanità viveva il suo momento più critico?