Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 18

Giacobbe va ad Haran

Giacobbe va ad Haran

SAI chi sono questi uomini con cui Giacobbe sta parlando? Dopo aver viaggiato diversi giorni, Giacobbe li incontrò vicino a un pozzo. Badavano alle pecore. Giacobbe chiese: ‘Di dove siete?’

‘Di Haran’, dissero.

‘Conoscete Labano?’, chiese Giacobbe.

‘Sì’, risposero. ‘Ed ecco sua figlia Rachele che viene col suo gregge’. Vedi Rachele venire in distanza?

Quando Giacobbe vide Rachele con le pecore di suo zio Labano, andò a rotolare via la pietra dal pozzo per fare bere le pecore. Poi Giacobbe baciò Rachele e le disse chi era. Emozionatissima, lei andò a casa a riferirlo a suo padre Labano.

Labano fu molto felice di ospitare Giacobbe. E quando Giacobbe chiese di sposare Rachele, Labano fu contento. Comunque, prima di dargli Rachele, chiese a Giacobbe di lavorare sette anni nel suo campo. Giacché amava tanto Rachele, Giacobbe acconsentì. Ma giunto il tempo del matrimonio, sai cosa accadde?

Labano diede a Giacobbe la figlia maggiore, Lea, anziché Rachele. Quando Giacobbe accettò di lavorare per Labano altri sette anni, Labano gli diede in moglie anche Rachele. A quei tempi Dio permetteva agli uomini di avere più di una moglie. Ma ora, come mostra la Bibbia, l’uomo deve avere una sola moglie.