Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 7

Un uomo coraggioso

Un uomo coraggioso

MAN mano che il numero delle persone sulla terra aumentava, quasi tutte, come Caino, facevano cose cattive. Ma un uomo, quello che vedi qui, era diverso. Si chiamava Enoc. Enoc era un uomo coraggioso. Le persone intorno a lui facevano cose molto cattive, ma Enoc continuava a servire Dio.

Sai perché le persone di allora facevano tante cose cattive? Ebbene, rifletti: chi fece sì che Adamo ed Eva disubbidissero a Dio e mangiassero il frutto che Dio aveva detto di non mangiare? Era stato un angelo cattivo. La Bibbia lo chiama Satana. Ed egli cerca ancora di far diventare tutti cattivi.

Un giorno Geova Dio fece dire da Enoc qualcosa che il popolo non desiderava udire. Gli fece dire questo: ‘Un giorno Dio distruggerà tutti i malvagi’. Probabilmente la gente si adirava molto sentendo questo. Avranno anche cercato di uccidere Enoc. Perciò Enoc doveva essere molto coraggioso per dire alle persone ciò che Dio avrebbe fatto.

Dio non lasciò vivere a lungo Enoc fra quei malvagi. Enoc visse solo 365 anni. Perché diciamo “solo 365 anni”? Perché a quel tempo gli uomini erano molto più forti di adesso e vivevano molto più a lungo. Infatti il figlio di Enoc, Metusela, visse ben 969 anni!

Purtroppo dopo la morte di Enoc gli uomini continuarono a peggiorare. La Bibbia dice che ‘tutti i loro pensieri erano solo male in ogni tempo’ e che ‘la terra era divenuta piena di violenza’.

Sai una ragione per cui c’erano tanti guai sulla terra in quei giorni? Satana aveva trovato un’altra maniera di far fare agli uomini cose cattive. Quale? Il prossimo racconto ce lo spiega.