Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Insegnatelo ai bambini

 LEZIONE 5

Samuele continuò a comportarsi bene

Samuele continuò a comportarsi bene

Sin da quando era molto piccolo Samuele visse e lavorò al tabernacolo, il luogo dove le persone andavano ad adorare Geova. Come mai Samuele si trovava lì? Per scoprirlo conosciamo meglio la mamma di Samuele, che si chiamava Anna.

Anna non poteva avere figli, ma ne desiderava tanto uno. Così pregò Geova di aiutarla. Promise che, se avesse avuto un figlio, lo avrebbe mandato a vivere e a lavorare al tabernacolo. Geova esaudì la sua preghiera e lei ebbe un bambino. Lo chiamò Samuele. E proprio come aveva promesso, quando Samuele aveva tre o quattro anni, Anna lo portò al tabernacolo perché servisse Dio.

Al tabernacolo il capo sacerdote era Eli. Anche i suoi due figli lavoravano lì. Ricordi? Il tabernacolo era il luogo dove si adorava Dio, e lì le persone dovevano comportarsi bene. Ma i figli di Eli facevano cose molto cattive. E Samuele? Si comportò male come i figli di Eli? — No, continuò a fare ciò che era giusto, proprio come gli avevano insegnato i suoi genitori.

Che ne pensi, cosa avrebbe dovuto fare Eli con i suoi due figli? — Avrebbe dovuto punirli e non permettere più che lavorassero nella casa di Dio. Ma non lo fece. Per questo Geova si arrabbiò con lui e con i suoi due figli, e decise di punirli.

Samuele riferì a Eli il messaggio di Geova

Una notte, mentre dormiva, Samuele sentì una voce: “Samuele!” Corse da Eli che però gli disse: “Io non ti ho chiamato”. La cosa si ripeté altre due volte. Alla terza, Eli disse a Samuele che, se avesse sentito di nuovo la voce, avrebbe dovuto rispondere: “Parla, Geova, ti ascolto”. Samuele fece così. Allora Geova disse a Samuele: “Di’ a Eli che punirò la sua famiglia. Hanno fatto cose davvero cattive”. Secondo te, sarebbe stato facile per Samuele dare quel messaggio a Eli? — No, per niente. Ma, anche se aveva  paura, Samuele fece come Geova gli aveva detto. Le parole di Geova si avverarono. I due figli di Eli vennero uccisi e anche Eli morì.

Samuele è un buon esempio per noi. Fece ciò che era giusto anche se vedeva altri fare cose cattive. E tu? Imiterai Samuele e continuerai a comportarti bene? Se sì, farai felici sia Geova che i tuoi genitori.

LEGGI NELLA TUA BIBBIA