Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Insegnatelo ai bambini

 LEZIONE 9

Geremia non smise di parlare di Geova

Geremia non smise di parlare di Geova

Perché le persone sono arrabbiate con Geremia?

Geova fece in modo che Geremia si salvasse

Quando parliamo di Geova a volte le persone ci prendono in giro o si arrabbiano con noi. Per questo potremmo pensare di smettere di parlare di lui. A te è mai capitato? — La Bibbia racconta di un ragazzo che amava Geova ma che in un’occasione pensò di smettere di parlare di lui. Si chiamava Geremia. Conosciamolo meglio.

Quando Geremia era un ragazzo, Geova gli diede un compito molto difficile: avvertire le persone di non fare più cose cattive. Geremia ebbe paura e disse a Geova: “Non so cosa dire. Sono solo un ragazzo”. Ma Geova gli rispose: “Non aver paura. Ti aiuterò io”.

 Geremia iniziò ad avvertire le persone che se avessero continuato a fare cose cattive sarebbero state punite. Secondo te, le persone ascoltarono Geremia? — No. Molti lo presero in giro e altri si arrabbiarono con lui. Alcuni volevano addirittura ucciderlo! Come pensi che si sentisse Geremia? — Ebbe paura e disse: “Non parlerò più di Geova”. Ma lo fece veramente? — No, amava Geova così tanto che non poteva smettere di parlare di lui. E siccome Geremia non si arrese, Geova lo protesse.

Ad esempio, ci fu una volta in cui degli uomini cattivi lo gettarono in una buca molto profonda e piena di fango. Geremia non aveva né cibo né acqua. Quegli uomini volevano lasciarlo morire lì dentro. Ma con l’aiuto di Geova, Geremia riuscì a salvarsi.

Cosa puoi imparare dall’esempio di Geremia? — Anche se a volte ebbe paura, Geremia non smise di parlare di Geova. Le persone potrebbero prendere in giro anche te, o magari arrabbiarsi, quando parli di Geova. Potresti vergognarti o avere paura. Ma non smettere mai di parlare ad altri di Geova. Lui ti aiuterà sempre, proprio come aiutò Geremia.