Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Impariamo dai racconti della Bibbia

 CAPITOLO 46

Una prova sul monte Carmelo

Una prova sul monte Carmelo

Il regno delle 10 tribù d’Israele ebbe molti re cattivi, ma Acab fu uno dei peggiori. Sposò una donna cattiva che adorava Baal. Si chiamava Izebel. Acab e Izebel fecero in modo che nel paese quasi tutti adorassero Baal e uccisero anche i profeti di Geova. Cosa fece Geova? Mandò ad Acab un messaggio tramite il profeta Elia.

Elia disse al re Acab che per colpa della sua malvagità in Israele ci sarebbe stata una siccità, cioè non sarebbe più piovuto. Per oltre tre anni non ci furono raccolti e le persone erano affamate. Poi Geova mandò di nuovo Elia da Acab. Il re gli disse: “Tu crei solo problemi! È tutta colpa tua”. Elia rispose: “Non ho causato io la siccità. La colpa è tua, perché adori Baal. Faremo una prova. Riunisci la nazione e i profeti di Baal sul monte Carmelo”.

Il popolo si riunì sul monte. Elia disse: “Dovete decidere. Se il vero Dio è Geova, servitelo. Ma se è Baal, allora servite lui. Facciamo questa prova: i 450 profeti di Baal dovranno preparare un’offerta e pregare il loro dio. Io invece preparerò un’offerta e pregherò Geova. Chi risponderà mandando del fuoco è il vero Dio”. Il popolo fu d’accordo.

I profeti di Baal prepararono la loro offerta. Per tutto il giorno continuarono a pregare il loro dio: “O Baal, rispondici!” Baal non rispose ed Elia iniziò a prenderlo in giro. Disse: “Chiamatelo più forte che potete. Magari si è addormentato e qualcuno lo deve svegliare”. Arrivò la sera, e i profeti di Baal continuavano a invocarlo. Ma non ci fu nessuna risposta.

Elia mise la sua offerta su un altare e ci versò sopra dell’acqua. Poi pregò: “O Geova, ti prego, fai capire al popolo che tu sei il vero Dio”. Subito Geova mandò fuoco dal cielo che bruciò l’offerta. Il popolo gridò: “Geova è il vero Dio!” Elia disse: “Non fate scappare i profeti di  Baal!” Quel giorno i 450 profeti di Baal furono uccisi.

Quando sopra il mare apparve una nuvoletta, Elia disse ad Acab: “Sta per arrivare un temporale. Attacca i cavalli al carro e torna a casa”. Il cielo si riempì di nuvole e diventò nero. Si alzò il vento e iniziò a piovere fortissimo. Finalmente la siccità era finita. Acab guidava il suo carro più veloce che poteva. Ma grazie all’aiuto di Geova Elia riuscì a correre più veloce del carro! I problemi di Elia erano forse finiti? Scopriamolo insieme.

“Tutti sappiano che tu, il cui nome è Geova, tu solo sei l’Altissimo su tutta la terra!” (Salmo 83:18)

Per saperne di più

FAI VIVERE IL RACCONTO!

Difendi la vera adorazione!

In quali situazioni potresti essere più coraggioso nel difendere la vera adorazione?

IMITIAMO LA LORO FEDE

Elia fu un difensore della pura adorazione

Come puoi imitare Elia con chi non è d’accordo con quello che insegna la Bibbia?

BRANI BIBLICI RECITATI

Geova è il solo vero Dio

Perché è insensato adorare qualcuno o qualcosa al di fuori di Geova?