Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Impariamo dai racconti della Bibbia

 CAPITOLO 49

Punita una regina malvagia

Punita una regina malvagia

Dalla finestra del suo palazzo a Izreel, il re Acab vedeva la vigna di un uomo di nome Nabot. Acab voleva quella vigna e chiese a Nabot di vendergliela. Ma Nabot non voleva dargliela perché secondo la Legge di Geova era sbagliato vendere una terra ricevuta in eredità. Nabot stava facendo la cosa giusta, ma Acab non era d’accordo. Si arrabbiò così tanto che non uscì più dalla sua stanza e non voleva mangiare.

La malvagia regina Izebel disse a suo marito Acab: “Sei il re d’Israele. Puoi avere tutto quello che vuoi. Ti darò io la vigna di Nabot”. Poi mandò agli anziani della città delle lettere in cui c’era scritto che dovevano accusare Nabot di aver maledetto Dio. Poi dovevano ucciderlo lanciandogli delle pietre. Gli anziani fecero quello che aveva detto Izebel. Poi Izebel andò da Acab e gli disse: “Nabot è morto. Adesso la vigna è tua”.

Nabot non era l’unica persona innocente che Izebel aveva ucciso. Questa regina aveva ucciso tante persone che amavano Geova. Adorava anche gli idoli e faceva molte altre cose cattive. Geova vedeva tutte le cose brutte che faceva Izebel. Come si sarebbe comportato con lei?

Dopo la morte di Acab, suo figlio Ieoram diventò re. Geova mandò un uomo di nome Ieu a punire Izebel e la sua famiglia.

Ieu andò con il suo carro a Izreel, dove viveva Izebel. Allora Ieoram salì sul suo carro per andargli incontro. Ieoram chiese a Ieu: “Vieni in pace?” Ieu rispose: “Non ci sarà pace finché tua madre Izebel farà cose cattive”.  Allora Ieoram cercò di girare il carro per scappare, ma Ieu lo colpì con una freccia, e Ieoram morì.

Poi Ieu andò al palazzo di Izebel. Quando sentì che Ieu stava arrivando, Izebel si truccò, si sistemò i capelli e si mise ad aspettarlo alla finestra. Quando Ieu arrivò, Izebel gli disse una frase cattiva. Ieu gridò ai servitori di Izebel che erano vicino a lei: “Buttatela giù!” Loro la spinsero, così Izebel cadde dalla finestra e morì.

Ieu uccise i 70 figli di Acab ed eliminò dal paese l’adorazione di Baal. Geova vede ogni cosa e al momento giusto punisce chi si comporta male.

“Un’eredità ottenuta inizialmente con avidità alla fine non porterà alcuna benedizione” (Proverbi 20:21)

Per saperne di più

FAI VIVERE IL RACCONTO!

Un Dio che detesta l’ingiustizia

Scarica queste pagine e vedi cosa puoi imparare dal racconto relativo ad Acab, Izebel, Nabot ed Elia.

LA TORRE DI GUARDIA

Perché Dio permette che i forti opprimano i deboli?

La Bibbia spiega cosa sta facendo Dio ora per rendere meno pesante l’oppressione e cosa farà in futuro.