Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Impariamo dai racconti della Bibbia

 CAPITOLO 76

Gesù purifica il tempio

Gesù purifica il tempio

Nella primavera dell’anno 30 Gesù andò a Gerusalemme. In città erano arrivate molte persone per festeggiare la Pasqua. Durante la festa venivano offerti degli animali nel tempio. Alcune persone arrivavano già con gli animali da offrire, altre invece li compravano a Gerusalemme.

Quando andò nel tempio, Gesù vide delle persone che vendevano animali. Stavano cercando di guadagnare dei soldi proprio nel luogo in cui si adorava Geova. Come reagì Gesù? Fece una frusta con delle corde e scacciò dal tempio le pecore e i bovini. Gettò per terra i soldi dei cambiamonete e rovesciò i  loro tavoli. A quelli che vendevano le colombe disse: “Portate via queste cose! Non trasformate la casa di mio Padre in un mercato”.

Le persone nel tempio rimasero stupite vedendo quello che Gesù aveva fatto. I suoi discepoli ricordarono la profezia che diceva riguardo al Messia: “Avrò un grande amore per la casa di Geova”.

Nell’anno 33 Gesù purificò il tempio per la seconda volta. Non permise mai a nessuno di mancare di rispetto alla casa di suo Padre.

“Non potete essere schiavi di Dio e della Ricchezza” (Luca 16:13)