Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Impariamo dai racconti della Bibbia

 CAPITOLO 78

Gesù predica il messaggio del Regno

Gesù predica il messaggio del Regno

Poco dopo essersi battezzato, Gesù iniziò a predicare: “Il Regno di Dio è vicino”. I suoi discepoli viaggiavano con lui in Galilea e in Giudea. Quando tornò a Nazaret, la sua città, Gesù andò nella sinagoga, aprì il rotolo di Isaia e lesse ad alta voce: “Geova mi ha dato lo spirito santo perché io predichi la buona notizia”. Cosa significava? Significava che, anche se le persone volevano vedere i suoi miracoli, il motivo principale per cui Gesù aveva ricevuto lo spirito santo era predicare la buona notizia. Dopo disse a chi lo stava ascoltando: “Oggi questa profezia si è avverata”.

Poi Gesù andò al Mar di Galilea, dove incontrò quattro pescatori che in seguito sarebbero diventati suoi discepoli. Si chiamavano Pietro, Andrea, Giacomo e Giovanni. Gesù disse loro: “Venite con me e vi farò diventare pescatori di uomini”. Loro smisero subito di lavorare come pescatori e lo seguirono. Viaggiarono in tutta la Galilea per parlare del Regno di Geova. Predicavano nelle sinagoghe, nei mercati e nelle strade. Moltissime persone li seguivano dovunque andassero. Si parlava di Gesù dappertutto, perfino nella lontana Siria.

In seguito Gesù diede ad alcuni discepoli il potere di guarire i malati e di espellere i demoni. Mentre predicava nelle città e nei villaggi alcuni discepoli andavano con lui. Molte donne fedeli, come Maria Maddalena, Giovanna, Susanna e altre, si prendevano cura di Gesù e dei suoi seguaci.

Gesù diede istruzioni ai suoi discepoli e li mandò a predicare. In questo modo in tutta la Galilea molti altri diventarono discepoli e si battezzarono. Quelli che volevano diventare discepoli erano così tanti che Gesù li paragonò a un campo pronto per la raccolta. Disse: “Pregate Geova perché mandi più operai per la raccolta”. Poi scelse 70 discepoli e li mandò a due a due a predicare in tutta la Giudea. Questi discepoli parlarono del Regno a persone di ogni  tipo. Quando tornarono, furono molto felici di raccontare a Gesù com’era andata. Il Diavolo non poteva fermare in nessun modo l’opera di predicazione.

Gesù si assicurò che i suoi discepoli continuassero a compiere questa importante opera anche dopo il suo ritorno in cielo. Disse loro: “Predicate la buona notizia in tutta la terra. Insegnate alle persone la Parola di Dio e battezzatele”.

“Devo annunciare la buona notizia del Regno di Dio anche in altre città, perché è per questo che sono stato mandato” (Luca 4:43)