Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Impariamo dal grande Insegnante

 CAPITOLO 3

Colui che ha fatto tutte le cose

Colui che ha fatto tutte le cose

Chi ha fatto tutti gli esseri viventi?

SO UNA cosa meravigliosa. Vorresti saperla anche tu? — Guarda la tua mano. Piega le dita. Ora raccogli qualcosa. La mano può fare molte cose, e può farle bene. Sai chi ha fatto le mani? —

Le ha fatte la stessa Persona che ha fatto la bocca, il naso e gli occhi. È stato Dio, il Padre del grande Insegnante. Non siamo forse contenti che Dio ci abbia fatto gli occhi? — Con gli occhi possiamo vedere tante cose. Possiamo osservare i fiori, l’erba verde e il cielo azzurro. Qualche volta vediamo anche degli uccellini affamati, come quelli della figura. Che ne dici, non è davvero straordinario poter vedere tutto questo? —

Ma chi ha fatto queste cose? Qualche uomo? No. Gli uomini possono costruire una casa, ma nessun uomo è capace di fare l’erba che cresce. Gli uomini non possono fare un uccellino, un fiore, né alcun’altra cosa vivente. Lo sapevi? —

È stato Dio a fare tutte queste cose. Dio fece i cieli e la terra. Fece anche gli esseri umani. Creò il primo uomo e la prima  donna. Impariamo questo da Gesù, il grande Insegnante. — Matteo 19:4-6.

Come faceva Gesù a sapere che Dio aveva creato l’uomo e la donna? Gesù vide quando Dio li creava? — Certo. Quando Dio creò l’uomo e la donna, Gesù era con lui. Gesù fu la prima persona a essere stata creata da Dio. Era un angelo, e viveva in cielo con il Padre.

La Bibbia narra che Dio disse: “Facciamo l’uomo”. (Genesi 1:26) Sai con chi parlava? — Parlava con suo Figlio. Parlava con colui che in seguito venne sulla terra e divenne Gesù.

Non è emozionante? Pensa! Quando ascoltiamo Gesù, veniamo istruiti da colui che era con Dio quando Dio fece la terra e tutte le altre cose. Gesù imparò molto lavorando col Padre suo in cielo. Non c’è da meravigliarsi se Gesù è il grande Insegnante!

 Pensi che prima di creare suo Figlio, Dio fosse triste, visto che era solo? — No, non era triste. Ma allora, se non lo era, perché creò altri esseri viventi? — Li creò perché è un Dio di amore. Voleva che altri vivessero e godessero la vita. Dobbiamo ringraziare Dio per averci dato la vita.

Ogni cosa che Dio ha fatto rivela il suo amore. Dio ha fatto il sole. Il sole ci dà luce e calore. Tutto sarebbe freddo e non ci sarebbe vita sulla terra se non ci fosse il sole. Non sei contento che Dio abbia fatto il sole? —

Dio fa anche piovere. Può darsi che a volte la pioggia non ti piaccia, perché quando piove non puoi andare fuori a giocare. Ma la pioggia aiuta i fiori a crescere. Perciò, quando vediamo dei bei fiori, a chi esprimiamo la nostra gratitudine? — A Dio. E chi dobbiamo ringraziare quando mangiamo della frutta o della verdura gustosa? — Dobbiamo ringraziare Dio, perché sono il suo sole e la sua pioggia a far crescere ogni cosa.

E se qualcuno ti chiedesse: ‘Dio ha fatto anche gli uomini e gli animali?’, cosa diresti? — Si può rispondere: “Sì, Dio ha fatto gli uomini e gli animali”. Se invece qualcuno non crede che fu veramente Dio a fare gli uomini? O se dice che l’uomo è venuto dagli animali? Beh, la Bibbia non insegna questo. La Bibbia dice che Dio creò tutti gli esseri viventi. — Genesi 1:26-31.

Visto che la casa è stata fatta da qualcuno, chi ha fatto i fiori, gli alberi e gli animali?

Ma qualcuno potrebbe dirti che non crede in Dio. Cosa farai in questo caso? — Perché non indicargli una casa e poi chiedergli: “Chi ha fatto quella casa?” Tutti sanno che deve essere stata fatta da qualcuno. Di sicuro non si è fatta da sola! — Ebrei 3:4.

 Poi porta quella persona in un giardino e mostrale un fiore. Chiedile: “Chi lo ha fatto?” Non certo un uomo. E proprio come la casa non si è fatta da sé, così neanche il fiore si è fatto da sé. Qualcuno lo ha fatto. Lo ha fatto Dio.

Invita la persona a fermarsi e ad ascoltare il canto di un uccellino. Poi chiedile: “Chi ha fatto gli uccelli e chi gli ha insegnato a cantare?” È stato Dio. Dio ha fatto i cieli e la terra e tutti gli esseri viventi! È Lui che dà la vita.

Ma qualcuno dirà che crede solo a quello che vede. Potrebbe dire: ‘Se non vedo una cosa con i miei occhi, non ci credo’. Alcuni, quindi, dicono di non credere in Dio perché non lo vedono.

È vero che Dio non si può vedere. La Bibbia dice: ‘Nessun uomo può vedere Dio’. Nessun uomo, donna o bambino sulla terra può vederlo. Per questo motivo nessuno dovrebbe cercare di fare una figura o un’immagine di Dio. Dio addirittura ci comanda di non fare nessuna immagine di lui. Quindi a Dio non farebbe piacere che tenessimo in casa oggetti del genere. — Esodo 20:4, 5; 33:20; Giovanni 1:18.

Ma se Dio non si può vedere, come facciamo a sapere che esiste realmente? Rifletti un attimo: puoi vedere il vento? — No. Nessuno può vedere il vento. Però puoi vedere ciò che il vento fa. Puoi vedere le foglie muoversi quando il vento soffia tra i rami degli alberi. Quindi credi che il vento esiste.

Come fai a sapere che il vento esiste?

Allo stesso modo, puoi vedere le cose che Dio ha fatto. Quando vedi un fiore o un uccello, vedi qualcosa che è stato fatto da Dio. Per questo credi che c’è veramente un Dio.

Qualcuno potrebbe chiederti: ‘Chi ha fatto il sole e la terra?’  La Bibbia dice: “Dio creò i cieli e la terra”. (Genesi 1:1) Sì, Dio ha fatto tutte queste cose stupende! Cosa provi sapendolo? —

Non è meraviglioso essere vivi? Possiamo sentire i bei canti degli uccelli. Possiamo vedere i fiori e le altre cose che Dio ha creato. E possiamo gustare i cibi che Dio ci ha dato.

Dobbiamo ringraziare Dio per tutte queste cose. Soprattutto, dobbiamo ringraziarlo perché ci dà la vita. Se siamo davvero grati a Dio faremo qualcosa. Che cosa? — Lo ascolteremo, e faremo ciò che ci comanda nella Bibbia. In tal modo mostreremo di amare Colui che ha fatto tutte le cose.

Dobbiamo mostrarci grati a Dio per tutto quello che ha fatto. Come? Leggi cosa è scritto in Salmo 139:14 (138:14, “CEI”); Giovanni 4:23, 24; 1 Giovanni 5:21 e Rivelazione (Apocalisse) 4:11.