Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al sommario

 PARTE 8

Di fronte a una tragedia

Di fronte a una tragedia

“Vi rallegrate grandemente, essendo ora per poco tempo, se necessario, addolorati da varie prove” (1 Pietro 1:6)

Anche se cercate di fare del vostro meglio per avere un matrimonio e una famiglia felici, può non essere facile mantenere la gioia di fronte ad alcuni eventi inaspettati (Ecclesiaste 9:11). Quando affrontiamo delle difficoltà, Dio ci dà amorevolmente l’aiuto di cui abbiamo bisogno. Se seguirete questi princìpi basati sulle Scritture, voi e la vostra famiglia potrete farcela, anche davanti alle situazioni più angosciose.

 1 CONFIDATE IN GEOVA

COSA DICE LA BIBBIA: “Gettate su di lui tutta la vostra ansietà, perché egli ha cura di voi” (1 Pietro 5:7). Ricordate sempre che se affrontate delle prove la colpa non è di Dio (Giacomo 1:13). Avvicinandovi a lui, riceverete il migliore aiuto possibile (Isaia 41:10). “Dinanzi a lui versate il vostro cuore” (Salmo 62:8).

Inoltre troverete conforto leggendo e studiando la Bibbia ogni giorno. Grazie a questo, proverete in prima persona come Geova “ci conforta in tutta la nostra tribolazione” (2 Corinti 1:3, 4; Romani 15:4). Come lui stesso promette, potete avere “la pace di Dio che sorpassa ogni pensiero” (Filippesi 4:6, 7, 13).

COSA POTETE FARE:

  • Pregate Geova di aiutarvi a restare calmi e avere una mente lucida

  • Esaminate tutte le opzioni disponibili e decidete qual è per voi il miglior modo di procedere

2 PRENDETEVI CURA DI VOI STESSI E DELLA VOSTRA FAMIGLIA

COSA DICE LA BIBBIA: “Il cuore di chi ha intendimento acquista conoscenza, e l’orecchio dei saggi cerca di trovare conoscenza” (Proverbi 18:15). Procuratevi tutte le informazioni necessarie. Identificate i bisogni di ciascun componente della famiglia. Parlategli e ascoltatelo (Proverbi 20:5).

E se muore una persona a cui volete bene? Non abbiate paura di esprimere le vostre emozioni. Ricordate che perfino “Gesù cedette alle lacrime” (Giovanni 11:35; Ecclesiaste 3:4). È anche importante concedersi sufficiente riposo (Ecclesiaste 4:6). Questo renderà più facile far fronte a una situazione angosciante.

COSA POTETE FARE:

  • Prima che si verifichi una tragedia, prendete l’abitudine di comunicare con la vostra famiglia. Quando sorgeranno problemi, i vari componenti si sentiranno più a loro agio e si apriranno

  • Parlate con altri che forse hanno affrontato una situazione simile

 3 ACCETTATE L’AIUTO DI CUI AVETE BISOGNO

COSA DICE LA BIBBIA: “Il vero compagno ama in ogni tempo, ed è un fratello nato per quando c’è angustia” (Proverbi 17:17). I vostri amici desiderano aiutarvi, ma forse non sanno come fare. Non trattenetevi: dite loro di cosa avete davvero bisogno (Proverbi 12:25). Cercate anche l’aiuto spirituale di coloro che conoscono la Bibbia. La guida che possono darvi mediante le Scritture vi sarà utile (Giacomo 5:14).

Troverete il sostegno di cui avete bisogno frequentando regolarmente le persone che hanno davvero fede in Dio e confidano nelle sue promesse. Inoltre vi darà conforto aiutare altri che hanno bisogno di incoraggiamento. Parlate loro della vostra fede in Geova e delle sue promesse. Tenetevi impegnati aiutando chi è nel bisogno e non allontanatevi da chi vi vuole bene e si interessa di voi (Proverbi 18:1; 1 Corinti 15:58).

COSA POTETE FARE:

  • Rivolgetevi a un amico intimo e permettetegli di aiutarvi

  • Parlategli in modo specifico e onesto dei vostri bisogni