Arnesi d’oro, forse simili a pinze o molle, usati nel tabernacolo e nel tempio per spegnere la fiamma delle lampade (Eso 37:23).