Sassolini o pezzetti di legno o di pietra usati per prendere decisioni. Venivano raccolti nelle pieghe di una veste o in un recipiente e poi agitati. La sorte che usciva o veniva estratta era quella scelta. Spesso il tutto era accompagnato da una preghiera. I termini originali per “sorte” possono anche essere tradotti con “parte” o “porzione” (Gsè 14:2; Sl 16:5; Pr 16:33; Mt 27:35).