Costoso olio profumato di colore rossiccio estratto dallo spigonardo (Nardostachys jatamansi). Dato il prezzo elevato, veniva spesso mischiato con oli di qualità inferiore, e a volte contraffatto. È degno di nota che sia Marco sia Giovanni dicano che per Gesù fu usato “nardo puro” (Mr 14:3; Gv 12:3).