Unità di peso che aveva anche valore monetario. Stando ad alcune testimonianze archeologiche secondo cui la mina equivaleva a 50 sicli e il siclo pesava 11,4 g, la mina delle Scritture Ebraiche pesava 570 g. È possibile che, come nel caso del cubito, esistesse anche la mina reale. La mina delle Scritture Greche Cristiane equivaleva a 100 dramme e pesava 340 g. Sessanta mine corrispondevano a un talento (Esd 2:69; Lu 19:13). Vedi App. B14.