Sostanza aggiunta a un impasto o a dei liquidi per farli fermentare; di solito una porzione di impasto precedentemente lievitato. Nella Bibbia è spesso usato come simbolo di peccato e corruzione, ma può anche indicare una crescita nascosta e capillare (Eso 12:20; Mt 13:33; Gal 5:9).