Il compartimento più interno del tabernacolo e del tempio, dov’era conservata l’Arca del Patto; chiamato anche Santo dei Santi. Secondo la Legge mosaica, l’unica persona autorizzata a entrare nel Santissimo era il sommo sacerdote, che poteva farlo solo una volta l’anno, nel Giorno dell’Espiazione (Eso 26:33; Le 16:2, 17; 1Re 6:16; Eb 9:3).