Nella Bibbia non si riferisce solo a zone sabbiose e aride, ma anche a regioni non coltivate e scarsamente abitate che potevano includere pascoli.