[bàal] Divinità cananea. Era ritenuto signore del cielo e dio della pioggia e della fertilità. Con “Baal” si indicavano anche divinità locali meno importanti. Il termine ebraico significa “proprietario”, “signore” (1Re 18:21; Ro 11:4).