VISUALIZZA
Modalità testo

1. Perché Dio creò la terra?

Geova diede la terra agli esseri umani perché fosse la loro dimora. Quindi, la prima coppia umana, Adamo ed Eva, non fu creata per popolare i cieli. Dio aveva già creato gli angeli perché vivessero in cielo (Giobbe 38:4, 7). Mise invece il primo uomo in un incantevole paradiso chiamato giardino di Eden (Genesi 2:15-17). Offrì a lui e alla sua futura discendenza la prospettiva di vivere per sempre sulla terra. (Leggi Salmo 37:29; 115:16.)

All’inizio solo il giardino di Eden era un paradiso. La prima coppia umana doveva riempire la terra con i propri discendenti. Col tempo avrebbe trasformato l’intero pianeta in un paradiso (Genesi 1:28). La terra non verrà mai distrutta. Sarà sempre la dimora dell’umanità. (Leggi Salmo 104:5.)

2. Perché adesso la terra non è un paradiso?

Adamo ed Eva disubbidirono a Geova Dio, che per questo li cacciò dal giardino. Il Paradiso era perduto, e nessun uomo è riuscito a ristabilirlo. La Bibbia dice: “La terra è stata consegnata al malvagio” (Giobbe 9:24). (Leggi Genesi 3:23, 24.)

Geova ha forse fallito nel proposito che aveva in origine per l’umanità? No! Dio è onnipotente. È impossibile che fallisca (Isaia 45:18). Riporterà l’umanità alle condizioni che si era proposto. (Leggi Salmo 37:11, 34.)

3. In che modo la terra tornerà a essere un paradiso?

La terra tornerà a essere un paradiso durante il dominio di Gesù quale Re costituito da Dio. In una battaglia detta Armaghedon, Gesù, a capo degli angeli di Dio, distruggerà  tutti coloro che si oppongono a Dio. Poi imprigionerà Satana per 1.000 anni. I servitori di Dio sopravvivranno alla distruzione perché Gesù li guiderà e li proteggerà. Vivranno per sempre nel Paradiso sulla terra. (Leggi Rivelazione [Apocalisse] 20:1-3; 21:3, 4.)

4. Quando finiranno le sofferenze?

Quand’è che Dio porrà fine al male sulla terra? Gesù diede un “segno” per indicare quando la fine sarebbe stata vicina. Le attuali condizioni del mondo minacciano la sopravvivenza stessa dell’uomo e mostrano che ci troviamo alla “conclusione del sistema di cose”. (Leggi Matteo 24:3, 7-14, 21, 22.)

Durante i 1.000 anni in cui regnerà dal cielo sulla terra, Gesù porrà fine a tutte le sofferenze (Isaia 9:6, 7; 11:9). Oltre a ricoprire il ruolo di Re, Gesù agirà quale Sommo Sacerdote e cancellerà i peccati di coloro che amano Dio. Così, per mezzo di Gesù, Dio eliminerà le malattie, la vecchiaia e la morte. (Leggi Isaia 25:8; 33:24.)

5. Chi vivrà nel futuro Paradiso?

Nella Sala del Regno incontrerai persone che amano Dio e vogliono sapere come piacergli

Nel Paradiso vivrà chi ubbidisce a Dio (1 Giovanni 2:17). Gesù mandò i suoi seguaci a cercare le persone umili e a insegnare loro come avere l’approvazione di Dio. Oggi Geova sta preparando milioni di persone a vivere nel futuro Paradiso sulla terra (Sofonia 2:3). Nelle Sale del Regno dei Testimoni di Geova si impara a essere mariti e padri migliori, e mogli e madri migliori. Figli e genitori adorano Dio insieme e imparano come la conoscenza biblica può migliorare la loro vita. (Leggi Michea 4:1-4.)