Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Cosa insegna realmente la Bibbia?

 CAPITOLO NOVE

Siamo negli “ultimi giorni”?

Siamo negli “ultimi giorni”?
  • Quali avvenimenti odierni erano predetti nella Bibbia?

  • Secondo la Parola di Dio come sarebbe stata la gente negli “ultimi giorni”?

  • Quali cose positive predice la Bibbia riguardo agli “ultimi giorni”?

1. Come possiamo sapere cosa riserva il futuro?

GUARDANDO il telegiornale vi siete mai chiesti: ‘Dove andremo a finire di questo passo?’ Le tragedie accadono così all’improvviso e inaspettatamente che nessun essere umano può prevedere cosa avverrà domani. (Giacomo 4:14) Tuttavia Geova sa cosa riserva il futuro. (Isaia 46:10) Molto tempo fa la sua Parola, la Bibbia, prediceva non solo le cose brutte che accadono nei nostri giorni, ma anche le cose straordinarie che avverranno nel prossimo futuro.

2, 3. Cosa chiesero a Gesù i discepoli, e quale fu la sua risposta?

2 Gesù Cristo parlò del Regno di Dio, che porrà fine alla malvagità e trasformerà la terra in un paradiso. (Luca 4:43) La gente voleva sapere quando sarebbe venuto il Regno; infatti i discepoli chiesero a Gesù: “Quale sarà il segno della tua presenza e del termine del sistema di cose?” (Matteo 24:3) In risposta Gesù disse loro che solo Geova Dio sapeva esattamente quando sarebbe venuta la fine di questo sistema di cose. (Matteo 24:36) Però predisse quello che sarebbe accaduto sulla terra poco prima che il Regno recasse  vera pace e sicurezza all’umanità. Ciò che profetizzò ora si sta avverando.

3 Prima di esaminare le prove che viviamo nel “termine del sistema di cose”, dobbiamo parlare di una guerra a cui nessun essere umano ha assistito. Questa guerra si combatté nel reame spirituale invisibile, ma il suo esito ci riguarda.

UNA GUERRA IN CIELO

4, 5. (a) Cosa avvenne in cielo poco dopo l’intronizzazione di Gesù? (b) Secondo Rivelazione 12:12, quale sarebbe stato l’esito della guerra in cielo?

4 Nel capitolo precedente abbiamo detto che Gesù Cristo divenne Re in cielo nel 1914. (Daniele 7:13, 14) Poco dopo aver ricevuto il potere regale, passò all’azione. “Scoppiò la guerra in cielo”, dice la Bibbia. “Michele [altro nome di Gesù] e i suoi angeli guerreggiarono contro il dragone [Satana il Diavolo], e il dragone e i suoi angeli guerreggiarono”. * Satana e i suoi angeli malvagi, i demoni, persero la guerra e furono scacciati dal cielo sulla terra. I fedeli figli spirituali di Dio si rallegrarono che Satana e i demoni fossero stati allontanati dal cielo. Gli esseri umani, invece, non avrebbero avuto nulla di cui rallegrarsi. Anzi, la Bibbia prediceva: “Guai alla terra . . . perché il Diavolo è sceso a voi, avendo grande ira, sapendo che ha un breve periodo di tempo”. — Rivelazione 12:7, 9, 12.

5 Notate quale sarebbe stato l’esito della guerra in cielo. Infuriato, Satana avrebbe causato guai, o difficoltà, agli abitanti della terra. Come vedremo, ci troviamo proprio in quel tempo di guai. Ma non durerà molto, sarà solo “un breve periodo di tempo”. Anche Satana lo sa. La Bibbia  definisce questo periodo ‘gli ultimi giorni’. (2 Timoteo 3:1) Possiamo davvero rallegrarci che Dio libererà presto la terra dall’influenza del Diavolo. Riflettiamo su alcune delle cose predette nella Bibbia che stanno accadendo proprio ora. Queste dimostrano che siamo negli ultimi giorni e che presto il Regno riverserà benedizioni eterne su coloro che amano Geova. Prima, però, esaminiamo quattro aspetti del segno che secondo Gesù avrebbe caratterizzato il nostro tempo.

IMPORTANTI SVILUPPI NEGLI ULTIMI GIORNI

6, 7. Come si stanno adempiendo oggi le parole di Gesù circa le guerre e la penuria di viveri?

6 “Sorgerà nazione contro nazione e regno contro regno”. (Matteo 24:7) Nel secolo scorso milioni di persone sono morte in guerra. Uno storico inglese scrive: “Il XX secolo è stato il più sanguinoso della storia documentata. . . . È stato un secolo di guerra quasi ininterrotta, con pochi e brevi periodi di tregua”. Secondo un rapporto del Worldwatch Institute, “nel [XX] secolo il numero delle vittime è stato tre volte superiore a quello dei diciannove secoli precedenti”. Dal 1914 ci sono stati oltre 100 milioni di morti a causa dei conflitti, e  milioni di persone hanno provato il dolore e la sofferenza di perdere un proprio caro in guerra. Forse è successo anche a voi.

7 ‘Ci sarà penuria di viveri’. (Matteo 24:7) Le stime indicano che negli ultimi 30 anni la produzione alimentare è aumentata enormemente. Eppure molti soffrono la fame perché non hanno denaro per comprarsi da mangiare, né terreno da coltivare. Nei paesi in via di sviluppo più di un miliardo di persone deve vivere con un euro al giorno, se non meno. La maggioranza di loro soffre di fame cronica. L’Organizzazione Mondiale della Sanità calcola che la malnutrizione è una delle cause principali della morte di più di cinque milioni di bambini ogni anno.

8, 9. Cosa dimostra che la profezia di Gesù circa i terremoti e le pestilenze si è avverata?

8 “Ci saranno grandi terremoti”. (Luca 21:11) Stando alla U.S. Geological Survey, ogni anno si prevedono in media 19 grandi terremoti, di magnitudo sufficiente a danneggiare edifici e causare spaccature nel terreno. E praticamente ogni anno ci sono stati terremoti abbastanza forti da causare la distruzione totale di edifici. Dai dati disponibili è evidente che dal 1900 i terremoti hanno fatto oltre  due milioni di vittime. Una fonte dichiara: “I progressi tecnologici hanno ridotto solo minimamente il numero dei morti”.

9 “Ci saranno . . . pestilenze”. (Luca 21:11) Nonostante i progressi della medicina, malattie vecchie e nuove affliggono l’umanità. Secondo una notizia, negli ultimi decenni c’è stata una recrudescenza di 20 malattie ben note, fra cui tubercolosi, malaria e colera, e alcune sono sempre più resistenti ai farmaci. Inoltre sono comparse almeno 30 nuove malattie. Alcune di queste sono incurabili e mortali.

LA GENTE NEGLI ULTIMI GIORNI

10. Quali caratteristiche predette in 2 Timoteo 3:1-5 manifesta oggi la gente?

10 Oltre a descrivere determinati avvenimenti mondiali, la Bibbia prediceva che gli ultimi giorni sarebbero stati contrassegnati da una trasformazione della società. L’apostolo Paolo spiega come sarebbe stata la gente in generale. In 2 Timoteo 3:1-5 si legge: “Negli ultimi giorni ci saranno tempi difficili”. Paolo, tra l’altro, dice che gli esseri umani sarebbero stati

  • amanti di se stessi

  • amanti del denaro

  •   disubbidienti ai genitori

  • sleali

  • senza affezione naturale

  • senza padronanza di sé

  • fieri

  • amanti dei piaceri anziché amanti di Dio

  • aventi una forma di santa devozione ma mostrandosi falsi alla sua potenza

11. Come descrive Salmo 92:7 quello che accadrà ai malvagi?

11 Nella vostra zona la gente è diventata così? Indubbiamente. Dappertutto ci sono persone malvage. Questo indica che presto Dio interverrà. Infatti la Bibbia dice: “Quando i malvagi germogliano come la vegetazione e tutti quelli che praticano ciò che è nocivo fioriscono, è affinché siano annientati per sempre”. — Salmo 92:7.

SVILUPPI POSITIVI

12, 13. In che modo “la vera conoscenza” è divenuta abbondante in questo “tempo della fine”?

12 Gli ultimi giorni sono davvero pieni di guai, proprio come aveva predetto la Bibbia. Tuttavia in questo mondo travagliato ci sono degli  sviluppi positivi che riguardano gli adoratori di Geova.

13 “La vera conoscenza diverrà abbondante”, prediceva il libro biblico di Daniele. Quando sarebbe accaduto questo? Durante il “tempo della fine”. (Daniele 12:4) Specialmente dal 1914 Geova ha aiutato quelli che desiderano veramente servirlo ad avere maggiore intendimento della Bibbia. I veri adoratori hanno compreso meglio preziose verità riguardanti il nome e il proposito di Dio, il sacrificio di riscatto di Gesù Cristo, la condizione dei morti e la risurrezione. Inoltre hanno imparato a vivere in modo da recare benefìci a se stessi e lode a Geova. Hanno anche un più chiaro intendimento del ruolo del Regno di Dio e del modo in cui sistemerà le cose sulla terra. Come utilizzano questa conoscenza? Per saperlo, esaminiamo un’altra profezia che si sta adempiendo in questi ultimi giorni.

“Questa buona notizia del regno sarà predicata in tutta la terra abitata”. — Matteo 24:14

14. Quanto è estesa oggi la predicazione della buona notizia del Regno, e chi la compie?

14 “Questa buona notizia del regno sarà predicata in tutta la terra abitata”, disse Gesù Cristo nella sua profezia circa il “termine del sistema di cose”. (Matteo 24:3, 14) In tutta la terra la buona notizia del Regno — cos’è il Regno, cosa farà e come possiamo riceverne i benefìci — viene predicata in più di 230 paesi e in oltre 400 lingue. Milioni di testimoni di Geova “di ogni nazione e tribù e popolo e lingua” predicano con zelo la buona notizia del Regno. (Rivelazione 7:9) Tengono gratuitamente studi biblici a domicilio con milioni di persone che desiderano sapere cosa insegna realmente la Bibbia. L’adempimento di questa profezia è davvero straordinario, specie dal momento che Gesù aveva predetto che i veri cristiani sarebbero stati “oggetto di odio da parte di tutti”. — Luca 21:17.

 COSA FARETE VOI?

15. (a) Siete convinti che siamo negli ultimi giorni, e perché? (b) Cosa significherà “la fine” per coloro che si oppongono a Geova Dio e per coloro che invece si sottomettono al suo Regno?

15 Visto che oggi si stanno adempiendo così tante profezie bibliche, non convenite che siamo negli ultimi giorni? Quando Geova riterrà che la buona notizia sarà stata predicata in maniera adeguata, “la fine” verrà sicuramente. (Matteo 24:14) “La fine” è il tempo in cui Geova Dio eliminerà la malvagità sulla terra. Per distruggere tutti coloro che gli si oppongono ostinatamente, impiegherà Gesù e i potenti angeli. (2 Tessalonicesi 1:6-9) Satana e i demoni non svieranno più le nazioni. Allora il Regno di Dio riverserà copiose benedizioni su tutti coloro che si sottometteranno al suo giusto dominio. — Rivelazione 20:1-3; 21:3-5.

16. Cosa sarebbe saggio fare?

16 Dal momento che la fine del sistema di Satana è vicina, ognuno di noi fa bene a chiedersi: ‘Cosa dovrei fare?’ È saggio imparare a conoscere meglio Geova e ciò che richiede da noi. (Giovanni 17:3) Continuate a studiare assiduamente la Bibbia. Prendete l’abitudine di riunirvi regolarmente con altri che cercano di fare la volontà di Geova. (Ebrei 10:24, 25) Avvaletevi di tutta la conoscenza che Geova Dio ha messo a disposizione dell’intera umanità e fate i cambiamenti necessari nella vostra vita in modo da avere la Sua approvazione. — Giacomo 4:8.

17. Perché la distruzione dei malvagi coglierà molti di sorpresa?

17 Gesù predisse che molti avrebbero ignorato l’evidenza che siamo negli ultimi giorni. La distruzione dei malvagi avverrà all’improvviso e inaspettatamente. Come un ladro di notte, coglierà molti di sorpresa. (1 Tessalonicesi 5:2) Gesù avvertì: “Come furono i giorni di Noè, così sarà la presenza del Figlio dell’uomo. Poiché come in quei giorni prima del diluvio mangiavano e bevevano,  gli uomini si sposavano e le donne erano date in matrimonio, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si avvidero di nulla finché venne il diluvio e li spazzò via tutti, così sarà la presenza del Figlio dell’uomo”. — Matteo 24:37-39.

18. Quale avvertimento di Gesù dovremmo prendere a cuore?

18 Quindi Gesù disse ai suoi ascoltatori: “Prestate attenzione a voi stessi affinché i vostri cuori non siano aggravati dalla crapula nel mangiare e nel bere e dalle ansietà della vita e quel giorno non piombi all’improvviso su di voi come un laccio. Poiché verrà su tutti quelli che abitano sulla faccia di tutta la terra. State svegli, dunque, supplicando in ogni tempo affinché riusciate a scampare da tutte queste cose destinate ad accadere, e a stare in piedi [essendo approvati] dinanzi al Figlio dell’uomo”. (Luca 21:34-36) È saggio prendere a cuore le parole di Gesù. Perché? Perché coloro che ricevono l’approvazione di Geova Dio e del “Figlio dell’uomo”, Gesù Cristo, hanno la prospettiva di sopravvivere alla fine del sistema di cose di Satana e di vivere per sempre nel meraviglioso nuovo mondo ormai così vicino! — Giovanni 3:16; 2 Pietro 3:13.

^ par. 4 Per avere conferma che Michele è un altro nome di Gesù Cristo si veda l’Appendice, al soggetto “Chi è l’arcangelo Michele?”.

Per saperne di più

CORSO BIBLICO

Perché studiare la Bibbia?

Grazie alla Bibbia, milioni di persone in tutto il mondo stanno già trovando la risposta ai grandi interrogativi della vita. Vorresti essere fra loro?