Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Cosa insegna realmente la Bibbia?

 CAPITOLO TRE

Qual è il proposito di Dio per la terra?

Qual è il proposito di Dio per la terra?
  • Qual è il proposito di Dio per l’uomo?

  • In che modo Dio è stato sfidato?

  • Come sarà nel futuro la vita sulla terra?

1. Qual è il proposito di Dio per la terra?

IL PROPOSITO di Geova Dio per la terra è davvero meraviglioso. Egli desidera che la terra sia piena di persone sane e felici. La Bibbia dice che “Dio piantò un giardino in Eden” e vi “fece crescere . . . ogni albero desiderabile alla vista e buono come cibo”. Dopo aver creato il primo uomo e la prima donna, Adamo ed Eva, Dio li pose in quella dimora incantevole e disse loro: “Siate fecondi e moltiplicatevi e riempite la terra e soggiogatela”. (Genesi 1:28; 2:8, 9, 15) Quindi era proposito di Dio che gli esseri umani avessero figli, estendessero i confini di quella dimora paradisiaca fino a includere tutta la terra e si prendessero cura degli animali.

2. (a) Come facciamo a sapere che il proposito di Dio per la terra si realizzerà? (b) Secondo la Bibbia chi vivrà per sempre?

2 Pensate che il proposito di Geova Dio che l’uomo viva in un paradiso terrestre si realizzerà mai? “Sì, l’ho proferito”, dichiara Dio, “anche lo farò”. (Isaia 46:9-11; 55:11) Sicuramente Dio farà quello che si è proposto. Egli dice che “non . . . creò [la terra] semplicemente per nulla”, ma “la formò pure perché fosse abitata”. (Isaia 45:18) Quali persone Dio voleva che vivessero sulla terra? E per quanto tempo? La Bibbia risponde: “I giusti  stessi possederanno la terra, e risiederanno su di essa per sempre”. — Salmo 37:29; Rivelazione 21:3, 4.

3. Quali tristi condizioni esistono attualmente sulla terra, e questo quali domande solleva?

3 È evidente che questo non è ancora avvenuto. Gli esseri umani si ammalano e muoiono; combattono e uccidono i loro simili. Qualcosa è andato storto. Certo Dio non si proponeva che la terra fosse come la vediamo oggi. Cosa è accaduto? Perché il proposito di Dio non si è realizzato? Nessun libro di storia ce lo può dire perché il problema ha avuto inizio in cielo.

COMPARE UN NEMICO

4, 5. (a) In realtà chi parlò a Eva per mezzo di un serpente? (b) In che modo una persona un tempo rispettabile e onesta può diventare un ladro?

4 Il primo libro della Bibbia dice che nel giardino di Eden fece la sua comparsa qualcuno che si opponeva a Dio. È definito “il serpente”, ma non si trattava di un semplice animale. L’ultimo libro della Bibbia lo identifica con “colui che è chiamato Diavolo e Satana, che svia l’intera terra abitata”. Viene chiamato anche “l’originale serpente”. (Genesi 3:1; Rivelazione 12:9) Quel potente angelo, o creatura spirituale invisibile, parlò a Eva per mezzo di un serpente, come un ventriloquo può far sembrare che la sua voce provenga da un pupazzo o un fantoccio vicino. Quella persona spirituale era senz’altro presente quando Dio preparò la terra per gli esseri umani. — Giobbe 38:4, 7.

5 Ma dato che tutto quello che Geova ha creato è perfetto, chi fece questo “Diavolo” o “Satana”? In poche parole, uno dei potenti figli spirituali di Dio fece di se stesso il Diavolo. Come fu possibile? Anche oggi una persona  rispettabile e onesta può diventare un ladro. Come avviene questo? Può lasciare che un desiderio sbagliato metta radice nel suo cuore. Se continua a pensarci, quel desiderio può diventare molto forte. Poi se si presenta l’occasione può agire in base al desiderio illecito che ha coltivato. — Giacomo 1:13-15.

6. In che modo un potente figlio spirituale di Dio diventò Satana il Diavolo?

6 Fu quello che accadde a Satana il Diavolo. A quanto pare Satana sentì quando Dio disse ad Adamo ed Eva di avere figli e riempire la terra della loro progenie. (Genesi 1:27, 28) Evidentemente pensò: ‘Ah, se tutti gli esseri umani adorassero me anziché Dio!’ Quindi nel suo cuore crebbe un desiderio sbagliato. Infine passò all’azione e ingannò Eva mentendo riguardo a Dio. (Genesi 3:1-5) Così diventò il “Diavolo”, che significa “calunniatore”. Al tempo stesso diventò “Satana”, che significa “oppositore”.

7. (a) Perché Adamo ed Eva morirono? (b) Perché tutti i discendenti di Adamo invecchiano e muoiono?

7 Con astuzia e menzogne, Satana il Diavolo indusse Adamo ed Eva a disubbidire a Dio. (Genesi 2:17; 3:6) Perciò alla fine essi morirono, come Dio aveva detto che sarebbe accaduto se avessero disubbidito. (Genesi 3:17-19) Poiché peccando Adamo diventò imperfetto, tutti i suoi discendenti ereditarono da lui il peccato. (Romani 5:12) Per spiegare la situazione si potrebbe fare l’esempio di uno stampo per dolci. Se usiamo uno stampo ammaccato, come verranno tutte le torte? Ogni torta avrà un’ammaccatura, o imperfezione. Similmente ogni essere umano ha ereditato da Adamo l’“ammaccatura” dell’imperfezione. Ecco perché tutti invecchiamo e moriamo. — Romani 3:23.

8, 9. (a) Quale fu evidentemente la sfida lanciata da Satana? (b) Perché Dio non distrusse immediatamente i ribelli?

 8 Inducendo Adamo ed Eva a peccare contro Dio, Satana in realtà stava capeggiando una rivolta. Stava sfidando il governo di Geova. In effetti diceva: ‘Dio non è un buon governante, mente e priva i sudditi di cose buone. Gli  esseri umani non hanno bisogno che Dio li governi. Possono distinguere da sé il bene dal male. E sotto il mio dominio starebbero meglio’. Come avrebbe reagito Dio a questa accusa infamante? Alcuni pensano che avrebbe dovuto semplicemente mettere a morte i ribelli. Ma così avrebbe confutato l’accusa di Satana? Avrebbe dimostrato che il Suo modo di governare è quello giusto?

9 Il perfetto senso di giustizia di Geova non poteva permettergli di mettere immediatamente a morte i ribelli. Dio decise che ci voleva tempo per dare una risposta convincente all’accusa di Satana il Diavolo e dimostrare che è un bugiardo. Perciò permise che per qualche tempo gli esseri umani si governassero da sé sotto l’influenza di Satana. Nel capitolo 11 vedremo perché Geova ha agito in questo modo e perché ha lasciato passare tanto tempo prima di risolvere la questione. Intanto, però, facciamo bene a chiederci: Adamo ed Eva avevano ragione di credere a Satana, che non aveva mai fatto niente di buono per loro? Era giusto credere che Geova, a cui dovevano tutto, fosse un perfido bugiardo? Voi cosa avreste fatto?

10. In che modo possiamo schierarci dalla parte di Geova e confutare l’accusa di Satana?

10 Facciamo bene a riflettere su queste domande perché tutti noi ci troviamo in una situazione simile. Sì, abbiamo l’opportunità di schierarci dalla parte di Geova e confutare l’accusa di Satana. Possiamo lasciarci governare da Geova e contribuire a dimostrare che Satana è un bugiardo. (Salmo 73:28; Proverbi 27:11) Purtroppo, fra i miliardi di abitanti della terra, solo pochi fanno questa scelta. Questo solleva una domanda importante: La Bibbia insegna realmente che Satana governa il mondo?

 CHI GOVERNA IL MONDO?

Come avrebbe potuto Satana offrire a Gesù tutti i regni del mondo se non fossero stati in suo potere?

11, 12. (a) In che modo una delle tentazioni cui fu sottoposto Gesù rivela che Satana è il governante di questo mondo? (b) Cos’altro dimostra che Satana è il governante di questo mondo?

11 Gesù non dubitò mai che Satana fosse il governante di questo mondo. Una volta, con qualche prodigio, Satana mostrò a Gesù “tutti i regni del mondo e la loro gloria” e gli promise: “Ti darò tutte queste cose se ti prostri e mi fai un atto di adorazione”. (Matteo 4:8, 9; Luca 4:5, 6) Riflettete. Questa offerta sarebbe stata una tentazione per Gesù se Satana non fosse stato il governante di quei regni? Gesù non negò che tutti i governi del mondo appartenessero a Satana. Certamente l’avrebbe fatto se Satana non li avesse avuti in suo potere.

12 Geova è l’onnipotente Dio, il Creatore del meraviglioso universo. (Rivelazione 4:11) Eppure la Bibbia non dice mai che il governante di questo mondo sia Geova Dio o Gesù Cristo. Anzi, Gesù definì esplicitamente Satana “il governante di questo mondo”. (Giovanni 12:31; 14:30; 16:11) La Bibbia lo definisce persino “l’iddio di questo sistema di cose”. (2 Corinti 4:3, 4) A proposito di questo oppositore, o Satana, l’apostolo Giovanni scrisse: “Tutto il mondo giace nel potere del malvagio”. — 1 Giovanni 5:19.

IN CHE MODO IL MONDO DI SATANA SARÀ ELIMINATO

13. Perché ci vuole un nuovo mondo?

13 Ogni anno il mondo diventa sempre più pericoloso. È piagato da eserciti in guerra, politici disonesti, capi religiosi ipocriti e criminali incalliti. Il mondo malvagio nel suo insieme è irriformabile. La Bibbia rivela che si avvicina il momento in cui Dio lo annienterà durante la guerra di Armaghedon. Questo spianerà la strada a un giusto nuovo mondo. — Rivelazione 16:14-16.

14. Chi è stato scelto da Dio quale Sovrano del Suo Regno, e come fu predetto ciò?

 14 Geova Dio scelse Gesù Cristo quale Sovrano del Suo Regno, o governo, celeste. Molto tempo fa la Bibbia aveva predetto: “Ci è nato un bambino, ci è dato un figlio: e il governo sarà sulla sua spalla: e sarà chiamato col nome di . . . Principe della Pace. Dell’incremento del suo governo e della pace non ci sarà fine”. (Isaia 9:6, 7, “Bibbia del re Giacomo”) Riguardo a questo governo, Gesù insegnò ai suoi seguaci a pregare: “Venga il tuo regno. Si compia la tua volontà, come in cielo, anche sulla terra”. (Matteo 6:10) Come vedremo più avanti, il Regno di Dio presto eliminerà tutti i governi del mondo e prenderà il loro posto. (Daniele 2:44) Allora il Regno di Dio porterà il Paradiso sulla terra.

UN NUOVO MONDO È VICINO!

15. Cos’è la “nuova terra”?

15 La Bibbia ci assicura: “Secondo la sua promessa noi aspettiamo nuovi cieli e nuova terra, e in questi dimorerà la giustizia”. (2 Pietro 3:13; Isaia 65:17) A volte nella Bibbia l’espressione “la terra” indica gli abitanti della terra. (Genesi 11:1) Quindi la giusta “nuova terra” è la società umana che avrà l’approvazione di Dio.

16. Quale dono inestimabile Dio ha riservato a coloro che hanno la sua approvazione, e cosa dobbiamo fare per riceverlo?

16 Gesù promise che nel futuro nuovo mondo quelli che sarebbero stati approvati da Dio avrebbero ricevuto il dono della “vita eterna”. (Marco 10:30) Aprite la Bibbia, leggete le parole di Gesù riportate in Giovanni 3:16 e 17:3 e notate cosa si deve fare per ottenere la vita eterna. Ora riflettete sulle benedizioni di cui godrà, secondo la Bibbia, chi sarà idoneo per ricevere questo meraviglioso dono di Dio nel futuro Paradiso terrestre.

17, 18. Come facciamo a essere certi che sulla terra regneranno pace e sicurezza?

 17 Malvagità, guerra, criminalità e violenza finiranno. “Il malvagio non sarà più . . . Ma i mansueti stessi possederanno la terra”. (Salmo 37:10, 11) Ci sarà pace perché ‘Dio farà cessare le guerre fino all’estremità della terra’. (Salmo 46:9; Isaia 2:4) Allora “germoglierà il giusto, e l’abbondanza di pace finché non ci sia più la luna”, cioè per sempre. — Salmo 72:7.

18 Coloro che adorano Geova vivranno in tutta sicurezza. Nei tempi biblici, finché ubbidivano a Geova gli israeliti erano al sicuro. (Levitico 25:18, 19) Come sarà meraviglioso godere della stessa sicurezza nel Paradiso! — Isaia 32:18; Michea 4:4.

19. Perché sappiamo che nel nuovo mondo di Dio ci sarà cibo in abbondanza?

19 Non ci saranno più carestie. “Ci sarà abbondanza di grano sulla terra”, cantò il salmista. “In cima ai monti ci sarà sovrabbondanza”. (Salmo 72:16) Geova Dio benedirà i giusti e “la terra stessa darà certamente il suo prodotto”. — Salmo 67:6.

20. Perché possiamo essere certi che l’intera terra diventerà un paradiso?

20 L’intera terra diventerà un paradiso. Nelle zone oggi deturpate dagli esseri umani peccatori ci saranno abitazioni e giardini incantevoli. (Isaia 65:21-24; Rivelazione 11:18) Col tempo le zone del pianeta già rinnovate si estenderanno, finché tutta la terra sarà bella e fertile come il giardino di Eden. E immancabilmente Dio ‘aprirà la sua mano e sazierà il desiderio di ogni vivente’. — Salmo 145:16.

21. Cosa indica che ci sarà pace tra l’uomo e gli animali?

21 Ci sarà pace tra l’uomo e gli animali. Animali feroci e animali domestici pascoleranno insieme. Persino un bambino piccolo non avrà niente da temere da parte  di animali che adesso sono pericolosi. — Isaia 11:6-9; 65:25.

22. Che ne sarà delle malattie?

22 Le malattie spariranno. Essendo il Sovrano del celeste Regno di Dio, Gesù compirà guarigioni come quando era sulla terra, ma su scala molto maggiore. (Matteo 9:35; Marco 1:40-42; Giovanni 5:5-9) Allora “nessun residente dirà: ‘Sono malato’”. — Isaia 33:24; 35:5, 6.

23. Perché la risurrezione ci riempirà di gioia?

23 I nostri cari che sono morti torneranno in vita con la prospettiva di non morire più. Tutti quelli che sono morti e sono nella memoria di Dio saranno riportati in vita. In effetti “ci sarà una risurrezione sia dei giusti che degli ingiusti”. — Atti 24:15; Giovanni 5:28, 29.

24. Cosa provate pensando alla vita nel Paradiso sulla terra?

24 Quale avvenire meraviglioso attende coloro che decidono di imparare a conoscere e a servire il nostro grande Creatore, Geova Dio! Gesù si riferiva al futuro Paradiso sulla terra quando promise al malfattore che morì accanto a lui: “Tu sarai con me in Paradiso”. (Luca 23:43) È essenziale conoscere meglio Gesù Cristo, per mezzo del quale si realizzerà tutto questo.