1, 2. Chi sono alcuni uomini che Geova considerava suoi amici?

CHI vorresti avere come amico? Sicuramente qualcuno con cui vai d’accordo. Qualcuno che ammiri per le sue qualità e che ha una bella personalità.

2 Anche Geova Dio sceglie alcuni esseri umani come amici. Ad esempio, Abraamo era un amico di Geova (Isaia 41:8; Giacomo 2:23). Geova aveva un bel rapporto di amicizia anche con Davide. Infatti lo descrisse come un ‘uomo gradito al suo cuore’ (Atti 13:22). Inoltre nella Bibbia leggiamo che il profeta Daniele era “molto prezioso” per Geova (Daniele 9:23).

3. Perché Abraamo, Davide e Daniele erano amici di Geova?

3 Come fecero Abraamo, Davide e Daniele a diventare amici di Geova? Geova disse ad Abraamo: “Hai ascoltato la mia voce” (Genesi 22:18). Geova diventa amico di quelli che gli ubbidiscono umilmente. Anche un’intera nazione poteva stringere un’amicizia con Geova. Alla nazione d’Israele Geova disse: “Ubbidite alla mia voce. Allora io sarò il vostro Dio, e voi sarete il mio popolo” (Geremia 7:23). Quindi se anche tu vuoi davvero diventare amico di Geova devi ubbidirgli.

GEOVA PROTEGGE I SUOI AMICI

4, 5. In che modo Geova protegge i suoi amici?

4 C’è un nemico molto potente che vuole impedirci di essere amici di Dio. Geova però desidera proteggerci. (Leggi  Salmo 55:22.) In che modo? La Bibbia dice che Geova cerca le occasioni “per mostrare la sua forza a favore di quelli il cui cuore è completo verso di lui” (2 Cronache 16:9). Come leggiamo in Salmo 32:8, Geova promette a chi è suo amico: “Ti darò perspicacia e ti indicherò la via per la quale devi andare. Ti consiglierò tenendo il mio sguardo su di te”.

5 Dato che siamo amici di Geova, lo serviamo con tutto il cuore. Rimaniamo leali a lui anche quando affrontiamo situazioni difficili. E abbiamo la stessa fiducia in Geova dello scrittore di un salmo, che scrisse: “Non sarò mai scosso, perché egli è alla mia destra” (Salmo 16:8; 63:8). Ma in che modo questo potente nemico, Satana, cerca di impedirci di essere amici di Dio?

L’ACCUSA DI SATANA

6. Di cosa accusa Satana gli esseri umani?

6 Nel capitolo 11 abbiamo visto che Satana sfidò Geova. Oltre ad accusarlo di essere un bugiardo, Satana lo accusò anche di essere ingiusto, dato che non aveva permesso ad Adamo ed Eva di decidere da soli cosa era giusto e cosa era sbagliato. Dal libro biblico di Giobbe capiamo che Satana accusa anche gli esseri umani che desiderano essere amici di Dio. Secondo Satana, gli uomini servono Dio solo perché possono ottenere qualcosa da Lui, e non perché lo amano. Satana afferma anche di poter spingere chiunque a ribellarsi contro Dio. Vediamo cosa possiamo imparare da Giobbe e cosa fece Geova per proteggerlo.

7, 8. (a) Che differenza c’era tra Giobbe e gli altri uomini del suo tempo? (b) Cosa disse Satana riguardo a Giobbe?

7 Giobbe era un uomo buono che visse circa 3.600 anni fa. Geova disse che a quel tempo sulla terra non c’era nessun altro uomo come lui. Giobbe aveva un profondo  rispetto per Dio e odiava il male (Giobbe 1:8). Era davvero un amico di Geova.

8 Satana sosteneva che Giobbe serviva Dio per motivi egoistici, per il proprio interesse. Infatti disse a Geova: “Non hai messo una siepe [o protezione] intorno a lui, alla sua casa e a ogni cosa che possiede? Hai benedetto l’opera delle sue mani, e il suo bestiame è aumentato molto nel paese. Prova invece a stendere la mano e a toccare tutto ciò che ha, e vedrai se non ti maledirà apertamente” (Giobbe 1:10, 11).

9. Come reagì Geova all’accusa di Satana?

9 Satana accusò Giobbe di servire Geova solo per ricevere qualcosa in cambio. Inoltre, affermò che avrebbe potuto spingere Giobbe a smettere di servire Geova. Anche se Geova non era d’accordo con Satana, gli diede comunque il permesso di mettere alla prova Giobbe. In questo modo sarebbe stato chiaro se Giobbe era amico di Geova perché lo amava oppure no.

SATANA METTE ALLA PROVA GIOBBE

10. (a) In che modo Satana mise alla prova Giobbe? (b) Come reagì Giobbe?

10 Per prima cosa, Satana fece in modo che tutti gli animali di Giobbe venissero rubati o uccisi. Poi causò la morte di quasi tutti i servitori di Giobbe. A Giobbe non rimase più nulla. Come se non bastasse, Satana provocò una tempesta in cui morirono tutti e 10 i figli di Giobbe. Giobbe però rimase leale a Geova. La Bibbia infatti dice che “in tutto questo Giobbe non peccò né accusò Dio di aver fatto qualcosa di sbagliato” (Giobbe 1:12-19, 22).

Giobbe fu ricompensato da Geova per la sua leale amicizia

11. (a) In quale altro modo Satana mise alla prova Giobbe? (b) Come reagì Giobbe?

11 Satana non si arrese. Sfidò Dio dicendo: “Prova a stendere  la mano e a toccarlo fino alle ossa e alla carne, e vedrai se non ti maledirà apertamente”. Satana colpì allora Giobbe con una malattia molto dolorosa (Giobbe 2:5, 7). Ancora una volta, Giobbe rimase leale a Geova e disse: “Fino all’ultimo respiro, non rinuncerò alla mia integrità!” (Giobbe 27:5).

12. In che modo Giobbe dimostrò che Satana era un bugiardo?

12 Giobbe non sapeva nulla dell’accusa di Satana o del motivo per cui stava soffrendo così tanto. Pensava che la causa dei suoi problemi fosse Geova (Giobbe 6:4; 16:11-14). Nonostante questo, rimase leale a Geova. A quel punto non c’era più nessun dubbio: Giobbe non era egoista. Era amico di Dio perché lo amava. Le accuse di Satana quindi si erano dimostrate tutte false!

13. Cosa fu dimostrato grazie alla lealtà di Giobbe?

13 Giobbe non sapeva cosa stesse succedendo in cielo. Ma fu comunque leale a Dio e dimostrò che Satana era malvagio. Fu poi ricompensato da Geova per la sua leale amicizia (Giobbe 42:12-17).

L’ACCUSA DI SATANA RIGUARDA ANCHE TE

14, 15. Di cosa accusa Satana tutti gli uomini e le donne?

14 Da quello che successe a Giobbe puoi imparare molto. Oggi Satana ci accusa dicendo che serviamo Geova solo per interesse. In Giobbe 2:4 leggiamo che Satana disse: “L’uomo darà tutto ciò che ha per la sua vita”. Quindi Satana accusa tutti gli uomini e le donne di essere egoisti, non solo Giobbe. E, centinaia di anni dopo la morte di Giobbe, Satana stava ancora accusando Geova e i Suoi servitori. Lo capiamo dalle parole di Geova riportate in Proverbi 27:11: “Sii saggio, figlio mio, e rallegra il mio cuore, perché io possa rispondere a chi mi accusa”.

 15 Puoi scegliere di ubbidire a Geova e di essere un suo amico leale, dimostrando così che Satana è un bugiardo. Anche se forse dovrai fare grandi cambiamenti per diventare amico di Dio, questa è la decisione migliore che tu possa prendere! È una decisione molto importante. Satana sostiene che tu non rimarrai leale a Dio quando avrai problemi. Cerca di ingannarci per non farci rimanere leali a Dio. In che modo lo fa?

16. (a) In quali modi Satana cerca di farci smettere di servire Geova? (b) Cosa potrebbe fare il Diavolo per cercare di far smettere anche te di servire Geova?

16 Satana cerca in vari modi di rovinare la nostra amicizia con Dio. Ad esempio attacca “come un leone ruggente, cercando di divorare qualcuno” (1 Pietro 5:8). Non meravigliarti quindi se amici, parenti o altri vogliono farti smettere di studiare la Bibbia e di fare ciò che è giusto. In una situazione del genere, potresti avere l’impressione di essere sotto attacco (Giovanni 15:19, 20). * Inoltre, Satana “finge di essere un angelo di luce”. Vuole farci credere che quello che il mondo insegna sia giusto. Ma questo è un inganno, in realtà lui vuole spingerci a disubbidire a Geova (2 Corinti 11:14). Un altro modo in cui Satana cerca di farci smettere di servire Geova, è facendoci credere che non saremo mai degni di servire Dio (Proverbi 24:10).

UBBIDISCI AI COMANDI DI GEOVA

17. Perché ubbidiamo a Geova?

17 Quando ubbidiamo a Geova, dimostriamo che Satana  è un bugiardo. Cosa ci aiuterà a ubbidire? La Bibbia dice: “Devi amare Geova tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua forza” (Deuteronomio 6:5). È l’amore per Geova che ci spinge a ubbidirgli. Man mano che questo amore diventerà più forte, desidereremo fare tutto quello che Geova ci chiede. L’apostolo Giovanni scrisse: “Amare Dio significa questo: osservare i suoi comandamenti. E i suoi comandamenti non sono gravosi”, cioè non sono un peso (1 Giovanni 5:3).

18, 19. (a) Quali sono alcune cose che Geova considera sbagliate? (b) Come facciamo a sapere che Geova non ci chiede di fare quello che non siamo in grado di fare?

18 Ma ci sono alcune cose che Geova considera sbagliate. Quali sono? Possiamo trovare alcuni esempi nel riquadro “ Odiamo ciò che Geova odia”. Forse all’inizio potresti pensare che alcune di queste cose non sono poi così gravi. Ma leggendo i versetti della Bibbia e riflettendo con attenzione  sul loro contenuto, capirai che ubbidire alle leggi di Geova è la cosa più saggia da fare. Forse ti accorgerai anche di dover fare alcuni cambiamenti nella tua vita. A volte potrebbe non essere facile, ma dopo aver fatto questi cambiamenti avrai la pace e la felicità che provano i leali amici di Dio (Isaia 48:17, 18). Ma come facciamo a essere sicuri che fare questi cambiamenti è possibile?

19 Geova non ci chiede mai di fare quello che non siamo in grado di fare (Deuteronomio 30:11-14). È come un vero e proprio Amico che ci conosce meglio di quanto noi conosciamo noi stessi. Sa quali sono i nostri pregi e i nostri difetti (Salmo 103:14). L’apostolo Paolo ci incoraggia dicendo: “Dio è fedele e non lascerà che siate tentati oltre ciò che potete sopportare, ma con la tentazione farà anche la via d’uscita perché possiate sopportarla” (1 Corinti 10:13). Possiamo essere sicuri che Geova ci darà sempre la forza necessaria per fare ciò che è giusto. Geova darà “la potenza oltre  il normale” anche a te, per aiutarti ad affrontare le difficoltà (2 Corinti 4:7). Dopo aver sperimentato l’aiuto di Geova nei momenti difficili, Paolo poté dire: “Per ogni cosa ho forza grazie a colui che mi dà potenza” (Filippesi 4:13).

IMPARA AD AMARE CIÒ CHE DIO AMA

20. Quali qualità dovresti mostrare, e perché?

20 Per essere amici di Geova, oltre a smettere di fare quello che lui considera sbagliato, dobbiamo fare anche qualcos’altro (Romani 12:9). Gli amici di Dio amano quello che lui ama, e sono ben descritti nel Salmo 15:1-5. (Leggi.) Inoltre imitano le qualità di Geova e mostrano “amore, gioia, pace, pazienza, benignità, bontà, fede, mitezza, autocontrollo” (Galati 5:22, 23).

21. Cosa devi fare per imparare a mostrare le qualità che Dio ama?

21 Per imparare a mostrare queste bellissime qualità, cosa devi fare? Devi leggere e studiare la Bibbia regolarmente, così scoprirai quali sono le cose che Geova ama (Isaia 30:20, 21). Man mano che lo farai il tuo amore per lui crescerà e di conseguenza proverai il desiderio di ubbidirgli.

22. Se ubbidirai a Geova quale risultato otterrai?

22 Fare i necessari cambiamenti nella propria vita è come togliersi dei vestiti vecchi e indossarne dei nuovi. Infatti la Bibbia dice che bisogna spogliarsi della “vecchia personalità” e rivestirsi della “nuova personalità” (Colossesi 3:9, 10). Potrebbe non essere facile fare questi cambiamenti e ubbidire a Geova. Ma se lo faremo, Lui promette di darci “una grande ricompensa” (Salmo 19:11). Scegli di ubbidire a Geova e dimostrerai così che Satana è un bugiardo. Dimostra che servi Geova non per ricevere una ricompensa in futuro, ma perché lo ami con tutto il cuore. In questo modo diventerai un vero amico di Dio!

^ par. 16 Questo non vuol dire che se qualcuno cerca di farti smettere di studiare la Bibbia sia sotto il controllo di Satana. Però sappiamo che Satana è “il dio di questo sistema di cose” e che “tutto il mondo è in [suo] potere”. Perciò non ci meravigliamo quando qualcuno cerca di impedirci di servire Geova (2 Corinti 4:4; 1 Giovanni 5:19).