Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Annuario dei Testimoni di Geova del 2017

 GEORGIA

Chiesi a Geova di guidarmi

Tamazi Biblaia

Chiesi a Geova di guidarmi
  • NATO 1954

  • BATTEZZATO 1982

  • PROFILO Partecipò alle attività di stampa clandestina e fu tra i primi sorveglianti viaggianti in Georgia mentre cresceva quattro figli.

QUANDO io e mia moglie Tsitso diventammo testimoni di Geova, mia madre si arrabbiò moltissimo. Un giorno riunì tutti i familiari sperando che mi avrebbero convinto a non frequentare più i Testimoni. Mi dissero di scegliere: o cambiavo idea, o sarei stato ripudiato dalla famiglia.

Decisi di lasciare la città. Ero un operaio metalmeccanico, quindi valutai l’opportunità di trasferirmi nella seconda città più grande della Georgia, Kutaisi, dove avrei potuto trovare lavoro senza troppe difficoltà. Sapevo anche che lì c’era un grande bisogno di proclamatori, quindi chiesi a Geova di guidarmi.

Poco tempo dopo, incontrai una persona che studiava la Bibbia con me e viveva nel paese di Jvari. Quando scoprì che volevo trasferirmi a Kutaisi, mi pregò di andare a vivere nel suo paese. “Abbiamo un appartamento”, mi disse. “Io, mia moglie e i miei figli possiamo stare in una stanza e tu e tua moglie potete stare nell’altra”.

 Dato che stavo cercando la guida di Geova, dissi allo studente che avrei accettato temporaneamente la sua proposta solo se avessi trovato lavoro e una casa in affitto a Jvari nel giro di poco. Con mia grande sorpresa, quella sera stessa lui mi portò un elenco di offerte di lavoro.

Qualche giorno dopo, ci trasferimmo a Jvari. Il primo giorno trovai un lavoro con uno stipendio sorprendentemente alto. Il mio nuovo capo mi propose di abitare in una grande casa di proprietà dell’azienda. Poco dopo, mi fu chiesto di partecipare alla stampa clandestina di pubblicazioni bibliche. Nella nuova casa avevamo moltissimo spazio, così io e mia moglie decidemmo di metterla a disposizione per quell’attività.

Per molti anni nella nostra spaziosa casa si tennero la Commemorazione e altri eventi speciali, e sotto il nostro tetto si battezzarono oltre 500 persone. Sono molto felice di aver visto la guida di Geova e di averla seguita!