Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Annuario dei Testimoni di Geova del 2016

 INDONESIA

Primi metodi di predicazione

Primi metodi di predicazione

Le trasmissioni radiofoniche

NEL 1933 i fratelli disposero che una stazione radio di Jakarta trasmettesse le registrazioni delle conferenze radiofoniche in inglese del fratello Rutherford. Furono trasmesse anche delle conferenze in olandese lette da un uomo che era interessato alla verità. Le trasmissioni suscitarono grande interesse e permisero ai fratelli di distribuire più pubblicazioni.

Quando la stazione radio mandò in onda la vigorosa conferenza del fratello Rutherford dal tema “Effetto dell’anno santo sulla pace e la prosperità”, il clero cattolico andò su tutte le furie. * Per mezzo dei suoi sostenitori il clero fece in modo che il fratello De Schumaker, che aveva fornito la registrazione, fosse accusato di “diffamazione e odio”. Il fratello De Schumaker si difese con decisione dalle accuse ma dovette pagare una multa di 25 fiorini * e le spese processuali. Tre importanti giornali diedero notizia del processo, e ne risultò una maggiore testimonianza.

 Il Lightbearer

Il 15 luglio 1935 il Lightbearer, un’imbarcazione di 16 metri della Società (Watch Tower), arrivò a Jakarta dopo un viaggio di predicazione di sei mesi cominciato a Sydney. A bordo c’erano sette zelanti pionieri determinati a diffondere la buona notizia in Indonesia, in Malaysia e a Singapore.

 Per oltre due anni, quei pionieri fecero il giro di grandi e piccoli porti dell’Indonesia distribuendo moltissime pubblicazioni bibliche. Ogni volta che il Lightbearer entrava in un piccolo porto, “l’equipaggio faceva partire il fonografo da cui risuonava una conferenza di Rutherford, allora presidente della Società”, raccontò Jean Deschamp. “Immaginate lo stupore dei malesi che abitavano in villaggi isolati quando vedevano arrivare nel porto questa grande imbarcazione e poi sentivano diffondersi nell’aria una voce potente. Difficilmente un disco volante avrebbe attirato più attenzione!”

Adirato per l’intrepida testimonianza dei fratelli, il clero fece in modo che le autorità impedissero al Lightbearer di entrare in molti porti indonesiani. Nel dicembre del 1937 il Lightbearer ritornò in Australia, lasciando dietro di sé la straordinaria scia dell’attività missionaria compiuta in Indonesia.

Membri dell’equipaggio a bordo del Lightbearer

^ par. 2 La conferenza del fratello Rutherford smascherava la corruzione spirituale, politica e commerciale della Chiesa Cattolica Romana.

^ par. 2 Oggi equivarrebbero a circa 250 euro.