Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Annuario dei Testimoni di Geova del 2016

 INDONESIA

Sono sopravvissuto a una rivolta comunista

Ronald Jacka

Sono sopravvissuto a una rivolta comunista
  • NATO 1928

  • BATTEZZATO 1941

  • PROFILO È stato servitore di filiale in Indonesia per più di 25 anni.

NELLE prime ore del 1° ottobre 1965, alcune truppe associate al Partito Comunista Indonesiano (PKI) assassinarono sei importanti generali in un tentativo di colpo di stato. La risposta del governo fu immediata e crudele. Circa 500.000 presunti comunisti furono massacrati in quella che è stata definita un’orgia di violenza.

Alcune settimane dopo il fallito colpo di stato, un importante comandante militare mi disse che il mio nome era in cima all’elenco dei leader religiosi della nostra zona che i comunisti avevano pianificato di uccidere. Si offrì addirittura di mostrarmi la fossa che era stata scavata per seppellirmi. Ma io con gentilezza rifiutai. In quel clima di tensione politica non volevo essere visto insieme al comandante e compromettere così la mia reputazione di cristiano neutrale.