Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Guida per l’adunanza Vita e ministero  |  marzo 2016

 VITA CRISTIANA

Diamo il benvenuto agli ospiti

Diamo il benvenuto agli ospiti

Alla Commemorazione, che si terrà il 23 marzo, ci aspettiamo di avere come nostri ospiti 12 milioni di persone o più. Che straordinaria testimonianza riceveranno mentre l’oratore parlerà del dono che Geova ci ha fatto con il riscatto e di alcune benedizioni future che questo renderà possibili (Isa 11:6-9; 35:5, 6; 65:21-23; Gv 3:16). L’oratore non sarà l’unico a dare testimonianza in questa occasione speciale. Tutti noi avremo l’opportunità di dare un caloroso benvenuto agli ospiti (Ro 15:7). Ecco cosa si potrebbe fare.

  • Invece di andarvi a sedere e attendere che inizi il programma, date il benvenuto ai nuovi e agli inattivi con un bel sorriso e un saluto amichevole.

  • Mentre dedicate la vostra attenzione a chi avete invitato di persona siate pronti ad accogliere anche altri, che forse sono lì perché hanno ricevuto l’invito durante la campagna. Invitate i nuovi a sedersi accanto a voi. Fateli seguire dalla vostra Bibbia e dal vostro libro dei cantici.

  • Al termine del discorso dite alla persona che siete disponibili a rispondere alle sue domande. Se c’è poco tempo perché bisogna lasciare il locale a un’altra congregazione, prendete accordi per visitare la persona entro pochi giorni. Se non avete le informazioni necessarie per ricontattarla, potreste dire qualcosa come: “Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa del programma di stasera. Come potrei ricontattarla?”