Gesù usò la parabola del grano e delle zizzanie per indicare come e quando avrebbe scelto e radunato tra il genere umano l’intera classe del grano composta dai cristiani unti.

13:24

“Un uomo [...] seminò seme eccellente nel suo campo”

  • Seminatore: Gesù Cristo

  • Semina del seme eccellente: i discepoli di Gesù vengono unti con lo spirito santo

  • Campo: l’umanità

13:25

“Mentre gli uomini dormivano, il suo nemico venne e seminò zizzanie”

  • Nemico: il Diavolo

  • Uomini che dormivano: morte degli apostoli

13:30

“Lasciate che entrambi crescano insieme fino alla mietitura”

  • Grano: i cristiani unti

  • Zizzanie: i finti cristiani

“Prima raccogliete le zizzanie [...], quindi andate a radunare il grano”

  • Schiavi/mietitori: gli angeli

  • Raccolta delle zizzanie: i finti cristiani vengono separati dai cristiani unti

  • Radunamento nel deposito: i cristiani unti vengono radunati nella congregazione purificata

Quando iniziò la mietitura, cosa distinse i cristiani veri da quelli finti?

In che modo capire questa parabola mi è utile?