Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Guida per l’adunanza Vita e ministero  |  aprile 2017

 VITA CRISTIANA

Anche tu puoi incoraggiare un inattivo

Anche tu puoi incoraggiare un inattivo

Ogni anno molti inattivi sono presenti alla Commemorazione. Questi cristiani avevano iniziato la corsa per la vita, ma poi hanno rallentato per varie ragioni, alcune delle quali sono menzionate nell’opuscolo Ritorna a Geova (Eb 12:1). Ad ogni modo gli inattivi sono preziosi agli occhi di Geova, che li ha acquistati con il sangue di suo Figlio (At 20:28; 1Pt 1:18, 19). Come possiamo aiutarli a tornare nella congregazione?

Gli anziani cercano di aiutare gli inattivi proprio come un pastore cerca diligentemente una pecora che si è allontanata dal gregge (Lu 15:4-7). Questo riflette l’amorevole cura di Geova (Ger 23:3, 4). Ma non solo gli anziani possono incoraggiare questi cristiani, possiamo farlo tutti noi. Se saremo gentili e faremo degli sforzi per far sentire loro che sono parte della nostra famiglia spirituale, Geova sarà contento e noi proveremo molta soddisfazione (Pr 19:17; At 20:35). Quindi pensa a chi vuoi incoraggiare e non rimandare!

GUARDATE IL VIDEO INCORAGGIAMO GLI INATTIVI E CONSIDERATE LE SEGUENTI DOMANDE:

  • Cosa ha fatto Abbey quando ha incontrato una Testimone che non conosceva?

  • Se vogliamo aiutare un inattivo, perché dovremmo parlarne con gli anziani?

  • Come si è preparata Abbey per visitare Laura la seconda volta?

  • Come ha dimostrato Abbey perseveranza, pazienza e amore mentre cercava di incoraggiare Laura?

  • Cosa possiamo imparare dall’illustrazione di Gesù riportata in Luca 15:8-10?

  • A quali risultati positivi hanno portato gli sforzi congiunti per aiutare Laura?