Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al sommario

Salmi 68:1-35

SOMMARIO

  • ‘I nemici di Dio siano dispersi’

    • “Padre degli orfani” (5)

    • ‘Dio dà una casa a chi è solo’ (6)

    • ‘Le donne sono un grande esercito’ (11)

    • “Doni sotto forma di uomini” (18)

    • ‘Geova porta ogni giorno il nostro carico’ (19)

Al direttore del coro. Di Davide. Melodia. Canto. 68  Dio agisca, i suoi nemici siano dispersie quelli che lo odiano fuggano dalla sua presenza.+   Falli svanire, come fumo che svanisce. Come cera che si scioglie davanti al fuoco,scompaiano i malvagi davanti a Dio.+   I giusti invece si rallegrino,+esultino davanti a Dio,trionfino gioiosi.   Cantate a Dio, cantate lodi* al suo nome,+cantate a colui che cavalca attraverso le pianure desertiche.* Il suo nome è Iah!*+ Rallegratevi davanti a lui!   Padre degli orfani* e difensore* delle vedove+è Dio nella sua santa dimora.+   A quelli che sono soli Dio dà una casa in cui abitare;+fa uscire i prigionieri e li guida verso la prosperità.+ Gli ostinati* invece devono risiedere in una terra arida.+   O Dio, quando guidasti* il tuo popolo,+quando marciasti attraverso il deserto, (Sela)   la terra tremò.+ Il cielo riversò pioggia* davanti a Dio,lo stesso Sinai sobbalzò davanti a Dio, l’Iddio d’Israele.+   O Dio, facesti cadere rovesci di pioggia,rinvigoristi il tuo popolo* esausto. 10  Dimorarono nel tuo accampamento;+nella tua bontà, o Dio, provvedesti ai miseri. 11  Geova dà l’ordine. Le donne che proclamano la buona notizia sono un grande esercito.+ 12  Fuggono i re degli eserciti,+ fuggono! La donna che rimane a casa, anche lei prende una parte del bottino.+ 13  Anche se doveste passare la notte accampati vicino ai fuochi,*ci saranno le ali coperte d’argentodi una colomba dalle penne d’oro fino.* 14  Quando l’Onnipotente ne disperse i re,+cadde la neve* sullo Zalmòn. 15  Il monte di Bàsan+ è un monte di Dio,*il monte di Bàsan è un monte dalle molte vette. 16  O monti dalle molte vette, perché guardate con invidiail monte che Dio ha scelto* come sua dimora?+ Là Geova risiederà per sempre.+ 17  I carri da guerra di Dio sono decine di migliaia, migliaia di migliaia.+ Geova è venuto dal Sinai nel luogo santo.+ 18  Sei salito in alto;+hai portato via prigionieri;hai preso doni sotto forma di uomini,+anche gli ostinati,+ per risiedere fra loro, o Iah, Dio. 19  Sia lodato Geova, che ogni giorno porta il nostro carico,+il vero Dio della nostra salvezza. (Sela) 20  Il vero Dio è per noi un Dio che salva;+Geova, il Sovrano Signore, fa la via d’uscita dalla morte.+ 21  Dio fracasserà di certo la testa dei nemici,la testa chiomata di chiunque si ostina* nella sua colpa.+ 22  Geova ha detto: “Li riporterò indietro da Bàsan,+li farò tornare dalle profondità del mare, 23  affinché il tuo piede affondi nel sangue dei nemici,+e la lingua dei tuoi cani ne abbia la sua parte”. 24  Si vedono i tuoi cortei trionfali, o Dio,i cortei del mio Dio, il mio Re, nel luogo santo:+ 25  i cantori davanti,in fondo quelli con gli strumenti a corda,nel mezzo le fanciulle con i tamburelli.+ 26  Tra le folle congregate* lodate Dio;lodate Geova, voi che provenite dalla Fonte d’Israele.+ 27  Là Beniamino,+ il più piccolo, li sottomette,e così anche i principi di Giuda con la loro folla festante,i principi di Zàbulon e i principi di Nèftali. 28  Il tuo Dio ha decretato che sarai forte. Mostra la tua forza, o Dio, tu che hai agito per noi.+ 29  A motivo del tuo tempio a Gerusalemme,+dei re ti porteranno doni.+ 30  Finché i popoli non si inchineranno portando* pezzi d’argento,rimprovera le bestie dei canneti,il branco dei tori+ e i loro vitelli,e disperdi i popoli che amano la guerra! 31  Dall’Egitto arriveranno oggetti di bronzo;*+Cus si affretterà a offrire doni a Dio. 32  O regni della terra, cantate a Dio,+cantate lodi* a Geova, (Sela) 33  a colui che cavalca gli antichi cieli dei cieli.+ Ecco, egli fa tuonare la sua voce, la sua voce possente. 34  Riconoscete la forza di Dio.+ Su Israele è la sua maestà,e nei cieli* la sua forza. 35  Dal suo* grande santuario Dio è maestoso.+ Egli è l’Iddio d’Israele,colui che dà forza e potenza al suo popolo.+ Sia lodato Dio!

Note in calce

O “suonate melodie”.
O forse “sulle nubi”.
“Iah” (o “Jah”, “Yah”) è una forma abbreviata del nome Geova.
O “orfani di padre”.
Lett. “giudice”.
O “ribelli”.
Lett. “uscisti davanti”.
Lett. “stillò”.
Lett. “eredità”.
O forse “negli ovili”.
O “verde-giallastro”.
O “fu come se nevicasse”.
O “monte imponente”.
O “desidera”.
O “cammina”.
Lett. “nelle assemblee”.
O forse “calpestando”.
O forse “ambasciatori”.
O “suonate melodie”.
Lett. “nuvole”.
Lett. “tuo”.