Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al sommario

Michea 3:1-12

SOMMARIO

  • Denunciati capi e profeti (1-12)

    • Michea pieno di forza grazie allo spirito di Geova (8)

    • “Sacerdoti insegnano dietro compenso” (11)

    • Gerusalemme diverrà mucchi di rovine (12)

3  Dissi: “Ascoltate, vi prego, voi capi di Giacobbee voi governanti della casa d’Israele.+ Non spetta a voi conoscere ciò che è giusto?   E invece odiate il bene+ e amate il male;+strappate la pelle al mio popolo e la carne dalle loro ossa.+   Mangiate la carne del mio popolo+e gli togliete la pelle di dosso;gli rompete le ossa, le fate a pezzi,+come ciò che cuoce in un calderone, come carne in una pentola.   Allora invocherete l’aiuto di Geova,ma egli non vi risponderà. In quel tempo nasconderà da voi la sua faccia+a motivo delle vostre azioni malvagie.+   Questo è ciò che Geova dice contro i profeti che sviano il mio popolo,+che proclamano la pace+ quando hanno qualcosa sotto i denti,+ma dichiarano* guerra a chi non mette nulla nella loro bocca:   ‘Per voi calerà la notte,+ non ci saranno visioni;+per voi ci saranno solo tenebre, nessuna divinazione. Il sole tramonterà sui profetie il giorno si oscurerà su di loro.+   I visionari saranno svergognati,+e gli indovini saranno delusi. Si dovranno tutti coprire la bocca,*perché non ci sarà risposta da Dio’”.   Quanto a me, grazie allo spirito di Geova sono pieno di forza,di giustizia e di vigore,per dichiarare a Giacobbe la sua ribellione e a Israele il suo peccato.   Ascoltate questo, vi prego, voi capi della casa di Giacobbee voi governanti della casa d’Israele,+che detestate la giustizia e rendete storto tutto ciò che è diritto,+ 10  che edificate Sìon con il sangue e Gerusalemme con l’ingiustizia.+ 11  I suoi capi giudicano in cambio di regali,+i suoi sacerdoti insegnano dietro compenso+e i suoi profeti praticano la divinazione per denaro.*+ Eppure si affidano* a Geova, dicendo: “Geova non è forse con noi?+ Su di noi non si abbatterà nessuna calamità”.+ 12  Per colpa vostra, quindi,Sìon sarà arata come un campo,Gerusalemme diverrà mucchi di rovine+e il monte della Casa* un’altura boscosa.+

Note in calce

Lett. “santificano”.
O “baffi”.
O “argento”.
O “dicono di affidarsi”.
O “tempio”.