Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al sommario

Esodo 6:1-30

SOMMARIO

  • Promessa di nuovo la liberazione (1-13)

    • Nome di Geova non pienamente conosciuto (2, 3)

  • Genealogia di Mosè e Aronne (14-27)

  • Mosè dovrà ripresentarsi davanti al faraone (28-30)

6  Geova disse dunque a Mosè: “Ora vedrai che cosa farò al faraone.+ Una mano potente lo costringerà a mandar via gli israeliti, e una mano potente lo costringerà a cacciarli dal suo paese”.+  Poi Dio disse a Mosè: “Io sono Geova.  Apparivo ad Abraamo, Isacco e Giacobbe come Dio Onnipotente,+ ma rispetto al mio nome Geova+ non mi feci conoscere da loro.+  E stabilii con loro il mio patto per dar loro il paese di Cànaan, il paese in cui vissero come stranieri.+  E ora io stesso ho udito i lamenti del popolo d’Israele, che gli egiziani tengono schiavo, e ricordo il mio patto.+  “Perciò di’ agli israeliti: ‘Io sono Geova, e vi sottrarrò ai pesi che vi hanno imposto gli egiziani; vi libererò dalla schiavitù+ e vi riscatterò con braccio potente* e con grandi giudizi.+  Vi prenderò come mio popolo, e sarò il vostro Dio;+ e certamente saprete che io sono Geova vostro Dio, colui che vi sottrae ai pesi che vi ha imposto l’Egitto.  Vi porterò nel paese che giurai* di dare ad Abraamo, Isacco e Giacobbe, e ve lo darò in possesso.+ Io sono Geova’”.+  Mosè riferì poi queste parole agli israeliti, ma loro non lo ascoltarono per lo scoraggiamento e la dura schiavitù.+ 10  Quindi Geova disse a Mosè: 11  “Va’ dal faraone, re d’Egitto, e digli di lasciar andare via gli israeliti dal suo paese”. 12  Mosè tuttavia rispose a Geova: “Ecco, non mi hanno ascoltato gli israeliti:+ come potrà ascoltarmi il faraone, dato che ho difficoltà a parlare?”*+ 13  Ma Geova ripeté a Mosè e ad Aronne i comandi che dovevano dare agli israeliti e al faraone, re d’Egitto, per far uscire gli israeliti dal paese d’Egitto. 14  Questi sono i capi delle case paterne. I figli di Ruben, primogenito di Israele,+ furono Anòc, Pallu, Ezròn e Carmi.+ Queste sono le famiglie di Ruben. 15  I figli di Simeone furono Iemuèl, Iamìn, Òad, Iàchin, Zòhar e Sàul, figlio di una cananea.+ Queste sono le famiglie di Simeone. 16  Questi sono i nomi dei figli di Levi,+ secondo le loro genealogie: Ghèrson, Chèat e Meràri.+ Levi visse 137 anni. 17  I figli di Ghèrson furono Libni e Simèi, secondo le loro famiglie.+ 18  I figli di Chèat furono Amràm, Izàr, Èbron e Uzzièl.+ Chèat visse 133 anni. 19  I figli di Meràri furono Mahli e Musi. Queste furono le famiglie dei leviti, secondo le loro genealogie.+ 20  Amràm prese in moglie Iòchebed,+ sorella di suo padre, la quale gli partorì Aronne e Mosè.+ Amràm visse 137 anni. 21  I figli di Izàr furono Cora,*+ Nèfeg e Zicri. 22  I figli di Uzzièl furono Misaèl, Elzafàn+ e Sitri. 23  Aronne prese in moglie Elisèba, figlia di Amminadàb e sorella di Naassòn,+ la quale gli partorì Nàdab, Abìu, Eleàzaro e Itamàr.+ 24  I figli di Cora furono Assìr, Elcàna e Abiasàf.+ Queste furono le famiglie dei coriti.*+ 25  Eleàzaro,+ figlio di Aronne, prese in moglie una delle figlie di Putièl, la quale gli partorì Fìneas.+ Questi sono i capi delle case paterne dei leviti, secondo le loro famiglie.+ 26  Questi sono l’Aronne e il Mosè a cui Geova disse: “Fate uscire il popolo d’Israele dal paese d’Egitto secondo le sue suddivisioni”.*+ 27  Furono loro che parlarono al faraone, re d’Egitto, per far uscire il popolo d’Israele dall’Egitto. Furono questo Mosè e questo Aronne.+ 28  Il giorno in cui Geova parlò a Mosè nel paese d’Egitto, 29  Geova gli disse: “Io sono Geova. Riferisci al faraone, re d’Egitto, tutto ciò che ti dico”. 30  E Mosè disse a Geova: “Ecco, ho difficoltà a parlare;* come potrà ascoltarmi il faraone?”+

Note in calce

Lett. “steso”.
Lett. “alzai la mia mano”.
Lett. “sono incirconciso di labbra”.
O “Core”.
O “coraiti”.
Lett. “eserciti”.
Lett. “sono incirconciso di labbra”.