Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Salmi 5:1-12

Al direttore del coro. Neilòt.* Melodia di Davide. 5  O Geova, ascolta le mie parole,+presta attenzione ai miei sospiri.   Mio Re e mio Dio, odi il mio grido d’aiuto,perché a te rivolgo la mia preghiera.   O Geova, al mattino sentirai la mia voce;+al mattino ti confiderò le mie ansie,+ e resterò in attesa.   Tu non sei un Dio che si compiace della malvagità.+ Nessun malvagio può rimanere presso di te;+   nessun arrogante può stare al tuo cospetto. Tu detesti tutti quelli che fanno il male;+   distruggerai quelli che dicono menzogne.+ Geova odia chi è violento* e subdolo.+   Ma io, per l’abbondanza del tuo amore leale,+ entrerò nella tua casa;+con timore reverenziale mi inchinerò verso il tuo santo tempio.*+   O Geova, guidami nella tua giustizia a motivo dei miei nemici,spiana davanti a me la tua via,+   perché la loro bocca non pronuncia nulla di cui fidarsi,il loro cuore è pieno solo di perfidia,la loro gola è una tomba spalancata,la loro lingua è lusinghiera.+ 10  Ma Dio li dichiarerà colpevoli;resteranno vittima dei loro stessi intrighi.+ Siano scacciati a motivo delle loro numerose trasgressioni,perché si sono ribellati contro di te. 11  Tutti quelli che si rifugiano in te invece si rallegreranno,+grideranno di gioia per sempre. Tu impedirai che siano raggiunti,e quelli che amano il tuo nome esulteranno, 12  perché tu, o Geova, benedirai ogni giusto;lo circonderai con la tua approvazione come con un grande scudo.+

Note in calce

O “sanguinario”.
O “santuario”.

Approfondimenti

Galleria multimediale