Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Salmi 44:1-26

Al direttore del coro. Dei figli di Cora.+ Maschìl.* 44  O Dio, lo abbiamo sentito con i nostri orecchi;i nostri antenati ci hanno raccontato+le opere che compisti ai loro giorni,i giorni di molto tempo fa.   Con la tua mano mandasti via delle nazioni,+e al loro posto stabilisti i nostri antenati.+ Sconfiggesti quelle nazioni e le scacciasti.+   Non fu infatti con la loro spada che conquistarono il paese,+e non fu il loro braccio a portarli alla vittoria.+ Fu piuttosto la tua destra, fu il tuo braccio,+ fu la luce del tuo volto,perché li amavi.+   Tu sei il mio Re, o Dio;+concedi* a Giacobbe una completa vittoria!*   Grazie alla tua potenza respingeremo i nostri nemici;+nel tuo nome calpesteremo quelli che muovono contro di noi.+   Non è nel mio arco che confido;non è la mia spada che mi salverà.+   Sei stato tu a salvarci dai nostri nemici;+tu hai umiliato quelli che ci odiano.   Offriremo lodi a Dio tutto il giorno. Celebreremo il tuo nome per sempre. (Sela)   Ma ora ci hai respinto e umiliato,e non marci più insieme ai nostri eserciti. 10  Continui a metterci in fuga davanti al nemico;+quelli che ci odiano saccheggiano tutto ciò che vogliono. 11  Ci consegni come pecore da macellare;ci hai disperso fra le nazioni.+ 12  Vendi il tuo popolo per una miseria,+e dalla vendita* non guadagni nulla. 13  Ci esponi al disprezzo di chi ci sta intorno,allo scherno e alla derisione di chi ci circonda. 14  Ci rendi oggetto di disprezzo* fra le nazioni,+qualcosa che si guarda scuotendo la testa. 15  Mi sento umiliato tutto il giorno,mi sento sopraffatto dalla vergogna, 16  a motivo delle loro offese e dei loro insulti,a motivo della vendetta del nemico. 17  Tutto questo si è abbattuto su di noi, eppure non ti abbiamo dimenticatoe non abbiamo violato il tuo patto.+ 18  Il nostro cuore non ha deviato;i nostri passi non abbandonano il tuo sentiero. 19  Ma tu ci hai schiacciato là dove sono gli sciacalli;ci hai coperto con una profonda ombra. 20  Se dimenticassimo il nome del nostro Dioo tendessimo le mani per pregare una divinità straniera, 21  Dio non lo scoprirebbe? Egli conosce i segreti del cuore.+ 22  Per te veniamo messi a morte ogni giorno;siamo stati considerati come pecore da scannare.+ 23  O Geova, risvegliati! Perché continui a dormire?+ Déstati! Non respingerci per sempre.+ 24  Perché nascondi il tuo volto? Perché dimentichi il nostro dolore e la nostra oppressione? 25  Siamo stati abbattuti, abbassati fino al suolo;i nostri corpi sono schiacciati a terra.+ 26  Vieni in nostro aiuto!+ Liberaci* a motivo del tuo amore leale!+

Note in calce

O “comanda”.
O “grande salvezza”.
O “con il loro prezzo”.
Lett. “un proverbio”.
Lett. “riscattaci”.

Approfondimenti

Galleria multimediale