Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Salmi 41:1-13

Al direttore del coro. Melodia di Davide. 41  Felice è chiunque mostra considerazione al misero;+nel giorno della calamità Geova lo salverà.   Geova lo custodirà e lo conserverà in vita,e lui sarà dichiarato felice sulla terra.+ Non lo lascerai mai in preda ai nemici.*+   Geova lo sosterrà quando sarà a letto malato.+ Cambierai completamente il suo letto durante la sua infermità.   Io ho detto: “O Geova, mostrami favore.+ Guariscimi,*+ perché ho peccato contro di te”.+   Con malignità i miei nemici dicono di me: “Quando morirà? Quando scomparirà il suo nome?”   Se uno di loro viene a trovarmi, dice falsità. Raccoglie cattiverie da dire,poi va via e ne parla in giro.   Tutti quelli che mi odiano bisbigliano tra loro;tramano contro di me, dicendo:   “Qualcosa di terribile lo ha colpito;da quel letto non si rialzerà più”.+   Anche l’uomo con cui ero in pace, di cui mi fidavo+e che mangiava il mio pane, ha alzato il calcagno contro di me.*+ 10  Ma tu, o Geova, mostrami favore e fammi rialzare,così che io li ripaghi come meritano. 11  Se il mio nemico non urlerà in trionfo su di me,capirò che di me sei contento.+ 12  A motivo della mia integrità tu mi sostieni.+ Mi farai stare per sempre davanti a te.+ 13  Sia lodato Geova, l’Iddio d’Israele,per tutta l’eternità.*+ Amen e amen.

Note in calce

O “all’anima (desiderio) dei nemici”. Vedi Glossario, “anima”.
O “guarisci la mia anima”.
O “mi si è rivoltato contro”.
O “dall’eternità all’eternità”.

Approfondimenti

Galleria multimediale