Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Salmi 131:1-3

Canto delle ascese. Di Davide. 131  O Geova, il mio cuore non è superbo,né i miei occhi sono alteri;+non aspiro a cose troppo grandi,+né a cose per me irraggiungibili.   Piuttosto ho calmato e acquietato la mia anima,*+come un bambino ormai svezzato in braccio a sua madre;sono* soddisfatto come un bambino svezzato.   Israele aspetti Geova,+ora e per sempre.

Note in calce

O “me stesso”. Vedi Glossario, “anima”.
O “la mia anima è”.

Approfondimenti

Galleria multimediale