Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Proverbi 3:1-35

3  Figlio mio, non dimenticare i miei insegnamenti,*e il tuo cuore osservi i miei comandi;   così ti saranno aggiunti molti giorni,anni di vita e pace.+   L’amore leale e la fedeltà* non ti lascino.+ Legateli intorno al colloe scrivili sulla tavoletta del tuo cuore;+   allora otterrai favore e grande perspicaciaagli occhi di Dio e dell’uomo.+   Confida in Geova+ con tutto il tuo cuoree non fare affidamento* sulla tua intelligenza.*+   Tieni conto di lui in tutte le tue vie,+e lui renderà diritti i tuoi sentieri.+   Non diventare saggio ai tuoi occhi;+temi Geova e allontanati dal male.   Questo significherà salute per il tuo corpo*e ristoro per le tue ossa.   Onora Geova con le tue cose di valore,+con il meglio* di tutti i tuoi prodotti;*+ 10  così i tuoi depositi saranno colmi,+e i tuoi tini* traboccheranno di vino nuovo. 11  Figlio mio, non respingere la disciplina di Geova+e non rigettare la sua riprensione,+ 12  perché Geova riprende colui che ama,+come fa un padre con il figlio di cui si compiace.+ 13  Felice è l’uomo che trova la sapienza,+e anche l’uomo che acquista il discernimento. 14  Ottenere la sapienza è meglio che ottenere l’argento,e averla come guadagno è meglio che avere l’oro.+ 15  È più preziosa dei coralli,e niente di ciò che desideri regge al suo confronto. 16  Una vita lunga è nella sua destra;ricchezze e gloria sono nella sua sinistra. 17  Le sue vie sono piacevoli,e tutti i suoi sentieri sono pace.+ 18  È un albero di vita per quelli che l’afferrano,e quelli che la tengono stretta saranno dichiarati felici.+ 19  Con sapienza Geova ha fondato la terra+e con discernimento ha posto solidamente i cieli.+ 20  Mediante la sua conoscenza sono state divise le acque degli abissie i cieli nuvolosi stillano rugiada.+ 21  Figlio mio, tieni lo sguardo su di loro.* Custodisci la saggezza e la capacità di riflettere; 22  ti* daranno vitae saranno un ornamento per il tuo collo. 23  Così camminerai al sicuro sulla tua strada,e il tuo piede non inciamperà mai.*+ 24  Non avrai paura quando andrai a dormire;+ti coricherai, e il tuo sonno sarà piacevole.+ 25  Non temerai alcun terrore improvviso,+né la bufera che sta per arrivare sui malvagi.+ 26  Geova stesso si mostrerà la tua fonte di sicurezza;+impedirà al tuo piede di cadere in trappola.+ 27  Non trattenerti dal fare il bene a chi dovresti*+se è nelle tue possibilità* aiutarlo.+ 28  Non dire al tuo prossimo: “Va’, ripassa un’altra volta. Ti darò qualcosa domani”,se invece puoi darglielo ora. 29  Non tramare il male contro il tuo prossimo,+quando vive accanto a te sentendosi al sicuro. 30  Non litigare senza motivo con un uomo,+se non ti ha fatto niente di male.+ 31  Non invidiare l’uomo violento+e non seguire mai le sue orme, 32  perché Geova detesta chi è subdolo,+ma è intimo amico dei giusti.+ 33  La maledizione di Geova è sulla casa dei malvagi,+ma egli benedice la casa dei giusti.+ 34  Si fa beffe degli schernitori,+ma concede favore ai mansueti.+ 35  I saggi ottengono onore,ma gli stupidi esaltano il disonore.+

Note in calce

O “legge”.
O “verità”.
Lett. “non appoggiarti”.
O “intendimento”.
Lett. “ombelico”.
O “primizie”.
O “entrate”.
O “torchi per l’uva”.
Evidentemente in riferimento alle qualità di Dio menzionate nei versetti precedenti.
O “alla tua anima”.
O “non urterà contro nulla”.
O “a quelli cui è dovuto”.
O “in potere della tua mano”.

Approfondimenti

Galleria multimediale