Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Proverbi 12:1-28

12  Chi ama la disciplina ama la conoscenza,+ma chi odia la riprensione è irragionevole.*+   Chi è buono riceve l’approvazione di Geova,ma chi fa piani malvagi è da Lui condannato.+   Nessuno raggiunge la sicurezza tramite la malvagità,+ma il giusto non sarà mai sradicato.   Una brava* moglie è una corona per suo marito,+ma la moglie che agisce in modo vergognoso è per lui come marciume nelle ossa.+   I pensieri dei giusti sono retti,ma la guida dei malvagi è ingannevole.   Le parole dei malvagi sono trappole mortali,*+ma la bocca dei giusti procura salvezza.+   Una volta abbattuti, i malvagi non ci saranno più,ma la casa dei giusti rimarrà in piedi.+   L’uomo che parla con discrezione sarà lodato,+ma chi ha un cuore tortuoso sarà trattato con disprezzo.+   È meglio essere poco in vista ma avere un servitoreche esaltarsi ma non avere cibo.*+ 10  Il giusto ha cura dei suoi animali domestici,*+ma in quanto al malvagio, persino la sua misericordia è crudele. 11  Chi coltiva la sua terra si sazierà di pane,+ma chi persegue cose futili manca di giudizio.* 12  Il malvagio invidia ciò che altri malvagi hanno predato,ma la radice del giusto dà frutto. 13  Il malvagio è preso in trappola dalle sue stesse parole peccaminose,+ma il giusto scampa all’afflizione. 14  Grazie al frutto delle sue parole* l’uomo si sazia del bene,+e le opere delle sue mani lo ripagheranno. 15  La via dello stolto è giusta ai suoi occhi,+ma chi è saggio accetta i consigli.+ 16  Lo stolto manifesta subito* la sua irritazione,+ma l’accorto passa sopra* all’insulto. 17  Chi testimonia con fedeltà dichiarerà il vero,*ma il falso testimone dirà menzogne. 18  Le parole sconsiderate sono come i colpi di una spada,ma la lingua dei saggi procura guarigione.+ 19  Le labbra di verità dureranno per sempre,+ma la lingua falsa durerà solo un momento.+ 20  L’inganno è nel cuore di chi trama il male,ma chi promuove* la pace ha gioia.+ 21  Al giusto non accadrà nulla di male,+ma il malvagio avrà tanti guai.+ 22  Le labbra false sono detestabili per Geova,+ma chi agisce con fedeltà gli è gradito. 23  L’accorto nasconde ciò che conosce,ma il cuore dello stolto si lascia sfuggire la sua stoltezza.+ 24  La mano laboriosa governerà,+ma la mano pigra finirà ai lavori forzati.+ 25  L’ansia opprime il cuore dell’uomo,*+ma una parola buona lo fa rallegrare.+ 26  Il giusto esplora il suo pascolo,ma il cammino dei malvagi li porta a smarrirsi. 27  Il pigro non insegue la preda,+ma la laboriosità è un tesoro prezioso per l’uomo. 28  Il sentiero della giustizia conduce alla vita;+lungo il suo cammino non c’è morte.

Note in calce

O “privo di senno”.
O “capace”, “eccellente”.
Lett. “sono in agguato per il sangue”.
Lett. “pane”.
O “dell’anima del suo animale domestico”.
Lett. “cuore”.
Lett. “bocca”.
O “nello stesso giorno”.
Lett. “copre”.
Lett. “ciò che è giusto”.
Lett. “quelli che consigliano”.
O “l’ansia del cuore deprime l’uomo”.

Approfondimenti

Galleria multimediale