Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Osea 7:1-16

7  “Quando sto per sanare Israele,vengono alla luce il peccato di Èfraim+e la malvagità di Samarìa.+ Praticano l’inganno;+i ladri entrano nelle case, e per le strade imperversano le bande di predoni.+   Ma nel loro cuore non dicono che io ricorderò tutta la loro cattiveria.+ Ora le loro azioni li circondano;sono proprio davanti a me.   Essi rallegrano il re con la loro malvagità,e i principi con la loro falsità.   Sono tutti adùlteri;bruciano come un forno acceso dal fornaio,che, dopo aver lavorato l’impasto e in attesa che lieviti,non ha più bisogno di attizzare il fuoco.   Nel giorno del nostro re, i principi si sono sentiti male,e si sono infuriati a causa del vino.+ Lui ha teso la mano a chi deride.   Si avvicinano con il cuore che brucia come un forno.* Il fornaio dorme tutta la notte,e al mattino il forno brucia come un fuoco che divampa.   Sono tutti roventi come un forno,e divorano i loro governanti.* Tutti i loro re sono caduti;+nessuno di loro mi invoca.+   Èfraim si mescola alle nazioni.+ Èfraim è come una focaccia rotonda cotta solo da un lato.   Estranei lo hanno fiaccato,+ ma lui non lo sa. E i suoi capelli grigi sono divenuti bianchi, ma lui non se ne accorge. 10  L’orgoglio d’Israele ha testimoniato contro di lui;+eppure non sono ritornati da Geova loro Dio,+e nonostante tutto questo non l’hanno cercato. 11  Èfraim è come una sciocca colomba priva di giudizio.*+ Si sono rivolti all’Egitto;+ sono andati in Assiria.+ 12  Ovunque vadano, stenderò su di loro la mia rete. Li farò cadere come uccelli. Li disciplinerò secondo l’avvertimento dato alla loro assemblea.+ 13  Guai a loro, perché sono fuggiti via da me! Siano distrutti, perché hanno peccato contro di me! Ero pronto a riscattarli, ma loro hanno detto menzogne contro di me.+ 14  E non invocavano il mio aiuto con sincerità,+anche se continuavano a lamentarsi nei loro letti. È per avere grano e vino nuovo che si fanno tagli* sul corpo;si rivoltano contro di me. 15  Sebbene io li abbia disciplinati e abbia rafforzato le loro braccia,sono contro di me e tramano ciò che è male. 16  Hanno cambiato direzione, ma non verso qualcosa di più alto;*sono inaffidabili come un arco allentato.+ I loro principi cadranno di spada a causa della propria lingua arrogante. Per questo saranno oggetto di scherno nel paese d’Egitto”.+

Note in calce

O forse “Mentre si avvicinano con i loro intrighi, il loro cuore è come un forno”.
Lett. “giudici”.
Lett. “senza cuore”.
O “incisioni”.
Cioè non verso un’elevata forma di adorazione.

Approfondimenti

Galleria multimediale