Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Numeri 7:1-89

7  Il giorno in cui finì di montarlo,+ Mosè unse e consacrò il tabernacolo,+ insieme a tutti i suoi arredi, all’altare e a tutti i suoi utensili.+ Quando ebbe unto e consacrato queste cose,+  i capi d’Israele,+ capi delle loro case paterne, fecero un’offerta. Questi capi delle tribù che avevano soprinteso alla registrazione  portarono davanti a Geova la loro offerta di 6 carri coperti e 12 buoi, un carro per 2 capi e un toro* per ognuno; e li presentarono davanti al tabernacolo.  Geova disse a Mosè:  “Accetta queste cose da loro, perché saranno usate per il servizio presso la tenda dell’incontro, e le devi dare ai leviti, a ciascuno in base ai compiti che deve svolgere”.  Mosè accettò dunque i carri e i bovini e li diede ai leviti.  Diede 2 carri e 4 buoi ai figli di Ghèrson in base ai compiti che dovevano svolgere,+  e diede 4 carri e 8 buoi ai figli di Meràri in base ai compiti che dovevano svolgere sotto la guida di Itamàr, figlio del sacerdote Aronne.+  Ma non diede niente ai figli di Chèat perché i loro compiti riguardavano il servizio presso il luogo santo+ e portavano le cose sante a spalla.+ 10  I capi fecero la loro offerta in occasione dell’inaugurazione*+ dell’altare, il giorno in cui fu unto. Quando presentarono la loro offerta davanti all’altare, 11  Geova disse a Mosè: “I capi presenteranno uno al giorno la loro offerta per l’inaugurazione dell’altare”. 12  A presentare la sua offerta il 1o giorno fu Naassòn,+ figlio di Amminadàb, della tribù di Giuda. 13  Offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli* e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,*+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 14  una coppa* d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 15  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 16  un capretto come offerta per il peccato;+ 17  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Naassòn, figlio di Amminadàb.+ 18  Il 2o giorno Netanèl,+ figlio di Zuàr, capo dei figli di Ìssacar, fece un’offerta. 19  Offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 20  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 21  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 22  un capretto come offerta per il peccato;+ 23  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Netanèl, figlio di Zuàr. 24  Il 3o giorno il capo dei figli di Zàbulon, Eliàb+ figlio di Helòn, 25  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 26  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 27  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 28  un capretto come offerta per il peccato;+ 29  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Eliàb,+ figlio di Helòn. 30  Il 4o giorno il capo dei figli di Ruben, Elizùr+ figlio di Sedeùr, 31  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 32  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 33  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 34  un capretto come offerta per il peccato;+ 35  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Elizùr,+ figlio di Sedeùr. 36  Il 5o giorno il capo dei figli di Simeone, Selumièl+ figlio di Zurisaddài, 37  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 38  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 39  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 40  un capretto come offerta per il peccato;+ 41  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Selumièl,+ figlio di Zurisaddài. 42  Il 6o giorno il capo dei figli di Gad, Eliasàf+ figlio di Deuèl, 43  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 44  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 45  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 46  un capretto come offerta per il peccato;+ 47  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Eliasàf,+ figlio di Deuèl. 48  Il 7o giorno il capo dei figli di Èfraim, Elisàma+ figlio di Ammiùd, 49  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 50  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 51  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 52  un capretto come offerta per il peccato;+ 53  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Elisàma,+ figlio di Ammiùd. 54  L’8o giorno il capo dei figli di Manasse, Gamalièle+ figlio di Pedazùr, 55  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 56  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 57  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 58  un capretto come offerta per il peccato;+ 59  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Gamalièle,+ figlio di Pedazùr. 60  Il 9o giorno il capo+ dei figli di Beniamino, Abidàn+ figlio di Ghideóni, 61  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 62  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 63  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 64  un capretto come offerta per il peccato;+ 65  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Abidàn,+ figlio di Ghideóni. 66  Il 10o giorno il capo dei figli di Dan, Ahièzer+ figlio di Ammisaddài, 67  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 68  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 69  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 70  un capretto come offerta per il peccato;+ 71  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Ahièzer,+ figlio di Ammisaddài. 72  L’11o giorno il capo dei figli di Àser, Paghièl+ figlio di Ocràn, 73  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 74  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 75  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 76  un capretto come offerta per il peccato;+ 77  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Paghièl,+ figlio di Ocràn. 78  Il 12o giorno il capo dei figli di Nèftali, Aìra+ figlio di Enàn, 79  offrì un piatto d’argento del peso di 130 sicli e una scodella d’argento del peso di 70 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo,+ entrambi pieni di fior di farina impastata con olio come offerta di cereali;+ 80  una coppa d’oro del peso di 10 sicli piena d’incenso; 81  un giovane toro, un montone e un agnello nel suo primo anno di vita come olocausto;+ 82  un capretto come offerta per il peccato;+ 83  e 2 tori, 5 montoni, 5 capri e 5 agnelli di un anno ciascuno come sacrificio di comunione.+ Questa fu l’offerta di Aìra,+ figlio di Enàn. 84  Questa fu l’offerta fatta dai capi d’Israele per l’inaugurazione+ dell’altare, quando fu unto: 12 piatti d’argento, 12 scodelle d’argento e 12 coppe d’oro.+ 85  Ciascun piatto d’argento pesava 130 sicli e ciascuna scodella 70 sicli, così che tutto l’argento del vasellame ammontò a 2.400 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo;+ 86  ognuna delle 12 coppe d’oro piene d’incenso pesava 10 sicli in base al siclo ufficiale del luogo santo, così che tutto l’oro delle coppe ammontò a 120 sicli. 87  In totale il bestiame per l’olocausto fu di 12 giovani tori, 12 montoni, 12 agnelli di un anno ciascuno con le loro offerte di cereali e 12 capretti come offerta per il peccato. 88  Il bestiame del sacrificio di comunione fu in totale di 24 tori, 60 montoni, 60 capri e 60 agnelli di un anno ciascuno. Questa fu l’offerta per l’inaugurazione+ dell’altare dopo che fu unto.+ 89  Ogni volta che entrava nella tenda dell’incontro per parlare con Dio,*+ Mosè udiva la voce che conversava con lui provenire da sopra il coperchio+ dell’Arca della Testimonianza, fra i due cherubini;+ e Dio gli parlava.

Note in calce

O “bue”.
O “dedicazione”.
Un siclo corrispondeva a 11,4 g. Vedi App. B14.
O “in base al siclo santo”.
O “piccola scodella”.
Lett. “lui”.

Approfondimenti

Galleria multimediale