Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Numeri 36:1-13

36  I capifamiglia dei discendenti di Gàlaad, figlio di Machìr,+ figlio di Manasse, delle famiglie dei figli di Giuseppe, si avvicinarono per parlare a Mosè e ai capi, i capifamiglia degli israeliti.  Dissero: “Geova ha comandato a te, nostro signore, di spartire il paese a sorte+ dandolo in eredità agli israeliti; e al nostro signore è stato comandato da Geova di dare l’eredità di Zelofèad nostro fratello alle sue figlie.+  Se queste donne sposassero uomini di altre tribù d’Israele, la loro eredità sarebbe sottratta a quella dei nostri padri e si aggiungerebbe a quella della tribù alla quale finirebbero per appartenere, così che sarebbe sottratta all’eredità toccataci in sorte.  E quando ha luogo il Giubileo+ per il popolo d’Israele, l’eredità di quelle donne si aggiungerebbe a quella della tribù alla quale finirebbero per appartenere, così che la loro eredità sarebbe sottratta a quella della tribù dei nostri padri”.  Quindi Mosè diede agli israeliti questo comando per ordine di Geova: “Quello che dice la tribù dei figli di Giuseppe è giusto.  Ecco cosa ha comandato Geova per le figlie di Zelofèad: ‘Possono sposare chi vogliono. Però devono sposare qualcuno che appartiene a una famiglia della tribù del loro padre.  Nessuna eredità degli israeliti deve passare da una tribù all’altra, perché gli israeliti devono tenersi stretta l’eredità della tribù dei loro antenati.  E ogni figlia che possieda un’eredità tra le tribù d’Israele deve sposare un discendente della tribù di suo padre,+ così che gli israeliti restino in possesso dell’eredità dei loro antenati.  Nessuna eredità deve passare da una tribù all’altra, perché le tribù d’Israele devono tenersi stretta la propria eredità’”. 10  Le figlie di Zelofèad fecero proprio come Geova aveva comandato a Mosè.+ 11  Pertanto Mala, Tirza, Ogla, Milca e Noa, le figlie di Zelofèad,+ sposarono i figli dei fratelli del loro padre. 12  Sposarono uomini delle famiglie di Manasse, figlio di Giuseppe, e così la loro eredità rimase all’interno della tribù della famiglia del loro padre. 13  Questi sono i comandamenti e le decisioni giudiziarie che Geova trasmise agli israeliti per mezzo di Mosè nelle pianure desertiche di Mòab presso il Giordano di fronte a Gèrico.+

Note in calce

Approfondimenti

Galleria multimediale