Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Numeri 30:1-16

30  In seguito Mosè disse ai capi+ delle tribù d’Israele: “Questo è ciò che Geova ha comandato.  Se un uomo fa un voto+ a Geova o fa un giuramento+ vincolandosi* con un voto di astinenza, non deve venire meno alla parola data.+ Deve fare tutto ciò che ha promesso.+  “E se una donna fa un voto a Geova o si vincola con un voto di astinenza quando è giovane e vive in casa del padre,  e il padre sente il voto o il voto di astinenza con cui si è vincolata* e non fa obiezioni, tutti i voti di lei saranno validi, e ogni voto di astinenza con il quale si è vincolata sarà valido.  Ma se, una volta sentiti i voti o i voti di astinenza con i quali si è vincolata, il padre si oppone, questi non saranno validi. Geova la perdonerà perché suo padre si è opposto.+  “Comunque, se si sposa mentre è ancora legata al voto o alla promessa avventata con cui si è vincolata,  e suo marito lo viene a sapere e il giorno in cui lo viene a sapere non fa obiezioni, i voti o i voti di astinenza con i quali si è vincolata saranno validi.  Ma se il giorno in cui lo viene a sapere si oppone, suo marito può annullare il voto o la promessa avventata con cui si è vincolata,+ e Geova la perdonerà.  “Ma se una vedova o una donna divorziata fa un voto, ogni cosa con cui si è vincolata sarà valida. 10  “Comunque, se una donna si è vincolata con un voto o un voto di astinenza mentre era nella casa del marito, 11  e suo marito lo ha sentito e non ha fatto obiezioni né ha espresso disapprovazione, tutti i voti o i voti di astinenza con i quali si è vincolata saranno validi. 12  Ma se suo marito li ha annullati completamente il giorno in cui li ha sentiti, qualunque voto o voto di astinenza lei abbia fatto non sarà valido.+ Suo marito li ha annullati, e Geova la perdonerà. 13  Qualsiasi voto o giuramento relativo a un voto di astinenza per sottoporsi a qualche privazione* dev’essere confermato o annullato da suo marito. 14  Ma se con il passare dei giorni suo marito non fa alcuna obiezione, lui conferma tutti i voti o tutti i voti di astinenza con cui si è legata: li conferma perché non ha fatto obiezione il giorno in cui glieli ha sentiti pronunciare. 15  Ma se li annulla in seguito, qualche tempo dopo averli sentiti, sarà ritenuto responsabile della colpa della moglie”.+ 16  Queste sono le norme che Geova diede a Mosè riguardo a un marito e a sua moglie, e riguardo a un padre e alla figlia giovane che vive in casa sua.

Note in calce

O “legando un obbligo sulla sua anima”.
O “ha legato la sua anima”.
O “un voto per affliggere l’anima”.

Approfondimenti

Galleria multimediale