Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Numeri 25:1-18

25  Mentre risiedeva a Sittìm,+ il popolo d’Israele iniziò a commettere immoralità sessuale con le figlie di Mòab.+  Le donne invitarono il popolo ai sacrifici offerti ai loro dèi,+ e il popolo mangiava e si inchinava davanti ai loro dèi.+  Quindi Israele aderì al culto del* Bàal di Pèor,+ e Geova si adirò contro Israele.  Geova disse a Mosè: “Prendi tutti i capi di questa gente e appendili davanti a Geova in pieno giorno,* perché l’ardente ira di Geova si ritiri da Israele”.  Quindi Mosè disse ai giudici d’Israele:+ “Ciascuno di voi uccida i suoi uomini che hanno aderito al culto del* Bàal di Pèor”.+  Ma proprio in quel momento un israelita portò una donna madianita+ tra i suoi fratelli sotto gli occhi di Mosè e di tutta l’assemblea degli israeliti, mentre questi piangevano all’ingresso della tenda dell’incontro.  Non appena lo vide, Fìneas,+ figlio di Eleàzaro, figlio del sacerdote Aronne, si alzò in mezzo all’assemblea e prese in mano una lancia.  Quindi seguì quell’israelita dentro la tenda e li trafisse entrambi, l’uomo d’Israele e la donna, per i genitali di lei. Allora il flagello che stava colpendo gli israeliti si arrestò.+  Quelli che morirono a causa del flagello ammontarono a 24.000.+ 10  Quindi Geova disse a Mosè: 11  “Fìneas,+ figlio di Eleàzaro, figlio del sacerdote Aronne, ha fatto ritrarre la mia ira dagli israeliti perché non ha tollerato in mezzo a loro alcuna rivalità verso di me.+ Per questo non li ho sterminati, nonostante io esiga devozione esclusiva.+ 12  Perciò di’: ‘Faccio con lui un patto di pace. 13  E sarà per lui e per i suoi discendenti+ il patto di un sacerdozio duraturo, perché non ha tollerato nessuna rivalità verso il suo Dio+ e ha fatto espiazione per il popolo d’Israele’”. 14  Il nome dell’israelita messo a morte con la madianita era Zimri, figlio di Salu e capo di una casa paterna dei simeoniti. 15  Il nome della madianita messa a morte era Cozbi, figlia di Zur,+ capo dei clan di una casa paterna in Màdian.+ 16  Geova disse poi a Mosè: 17  “Attaccate i madianiti e abbatteteli,+ 18  perché vi hanno attaccato con gli inganni orditi contro di voi nel fatto di Pèor+ e della loro sorella Cozbi, figlia di un capo di Màdian, messa a morte+ il giorno del flagello causato da ciò che accadde a Pèor”.+

Note in calce

O “si unì al”.
Lett. “di fronte al sole”.
O “si sono uniti al”.

Approfondimenti

Galleria multimediale