Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Levitico 1:1-17

1  E Geova chiamò Mosè, e dalla tenda dell’incontro*+ gli disse:  “Parla agli israeliti* e di’ loro: ‘Se uno di voi desidera offrire a Geova un animale domestico, la sua offerta dev’essere presa dalla mandria o dal gregge.+  “‘Se la sua offerta è un olocausto* preso dalla mandria, deve presentare un maschio sano.+ Deve presentarlo di sua spontanea volontà+ davanti a Geova all’ingresso della tenda dell’incontro.  Deve porre la mano sulla testa dell’olocausto, ed esso sarà accettato in suo favore per fare espiazione per lui.  “‘Quindi il giovane toro dev’essere scannato davanti a Geova, e i figli di Aronne, i sacerdoti,+ presenteranno il sangue e lo spruzzeranno su tutti i lati dell’altare+ che è all’ingresso della tenda dell’incontro.  L’olocausto dev’essere scuoiato e tagliato a pezzi.+  I figli di Aronne, i sacerdoti, metteranno del fuoco sull’altare+ e sistemeranno della legna sul fuoco.  I figli di Aronne, i sacerdoti, disporranno i pezzi dell’offerta,+ con la testa e il grasso,* sopra la legna messa sul fuoco che è sull’altare.  Gli intestini e le zampe saranno lavati con acqua. Poi il sacerdote farà fumare il tutto sull’altare come olocausto, un’offerta fatta mediante il fuoco, odore gradito* a Geova.+ 10  “‘Se la sua offerta come olocausto è presa dal gregge,+ che siano agnelli o capre, deve presentare un maschio sano.+ 11  L’animale dev’essere scannato sul lato nord dell’altare davanti a Geova, e i figli di Aronne, i sacerdoti, ne spruzzeranno il sangue su tutti i lati dell’altare.+ 12  Sarà tagliato a pezzi, e questi, insieme alla testa e al grasso,* saranno disposti dal sacerdote sopra la legna messa sul fuoco che è sull’altare. 13  Gli intestini e le zampe saranno lavati con acqua. Poi il sacerdote presenterà il tutto e lo farà fumare sull’altare. È un olocausto, un’offerta fatta mediante il fuoco, odore gradito* a Geova. 14  “‘Se invece come olocausto offre a Geova degli uccelli, presenterà delle tortore o dei piccoli di piccione.+ 15  Il sacerdote presenterà l’animale all’altare, gli strapperà la testa* e lo farà fumare sull’altare, mentre il sangue dev’essere fatto scolare sul fianco dell’altare. 16  Gli deve togliere il gozzo e le piume, e deve gettarli a lato dell’altare, a est, nel luogo delle ceneri.*+ 17  Lo aprirà a metà all’altezza delle ali, ma senza staccare le due parti. Poi lo farà fumare sull’altare, sopra la legna messa sul fuoco. È un olocausto, un’offerta fatta mediante il fuoco, odore gradito* a Geova.

Note in calce

Lett. “figli d’Israele”.
O “il grasso attorno ai reni”.
O “che placa”, “che calma”. Lett. “riposante”.
O “al grasso attorno ai reni”.
O “che placa”, “che calma”. Lett. “riposante”.
Senza necessariamente staccarla del tutto.
O “ceneri grasse”, cioè impregnate del grasso dei sacrifici.
O “che placa”, “che calma”. Lett. “riposante”.

Approfondimenti

Galleria multimediale